Gioconomicon - Il tuo ludico quotidiano

LoginSignup

Notizie Flash: Titansgrave: The Ashes of Valkana - Wil Wheaton per vie legali con Geek & Sundry

Secondo quanto rivelato da Hollywood Reporter, il famoso attore Wil Wheaton avrebbe citato in giudizio Geek & Sundry per una presunta violazione dei termini del contratto legato alla realizzazione della webserie di gdr "live" del 2015, intitolata Titansgrave: The Ashes of Valkana.
Il canale Youtube lo avrebbe scritturato per la creazione e conduzione del programma, garantendogli 50.000$ di partenza più la metà dei profitti legati alle prestazioni dello show. Tuttavia, stando alle dichiarazioni dell'attore, pur avendo pieni diritti su promozione e distribuzione della serie, la Legendary Entertainment (proprietaria del canale) non si sarebbe né consultata con Wheaton prima di vendere lo show a Sinclair Broadcasting, Hulu e a Pluto TV, né tantomeno gli avrebbe comunicato i margini economici dell'operazione, negandogli di fatto una parte degli introiti che gli spettavano.
Pertanto Wheaton ha chiesto 100.000$ per i danni alla Corte Suprema di Los Angeles, oltre al fatto che Legendary venga sottoposta a un audit sui libri contabili per stabilire l'entità del dovuto.
Decisamente una questione intricata: il "peso" dei nomi coinvolti è notevole, così come lo è la longevità delle collaborazioni che l'attore nel tempo ha sviluppato con il canale. Sicuramente la vicenda avrà evoluzioni che non potranno essere ignorate.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Agosto 2019

In questa settimana ferragostana non pretenderete mica che gli editori siano al lavoro per voi, vero?!?
In realtà un paio di ristampe da parte di Giochi Uniti ci sono state segnalate, e quindi ve le proponiamo nel caso in cui siate alla disperata ricerca proprio di questi due prodotti.
Per il resto, non rimane che augurarvi… buone vacanze e buon divertimento!

Ora ci andiamo a tuffare anche noi!
Ci risentiamo tra 15 giorni!
 

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Un'estate di acquisizioni per Asmodee

Tra la seconda metà di luglio e la prima di agosto il gigante Asmodee, assolutamente fedele alla sua linea di costante espansione in tutti i paesi dove il mercato ludico è esploso o è in procinto di farlo, ha portata avanti parecchie nuove operazioni di acquisizione di aziende che operano nel settore come editori o distributori di giochi. In particolare è del 19 luglio la notizia dell’avvenuta acqusizione di Skyship, distributore di giochi del Cile, che va sicuramente a rafforzare la presenza di Asmodee in Sud America (dove ricordiamo aveva già incorporato il distributore brasiliano Galápagos Jogos). Le notizie rilasciate il 7 agosto invece riguardano il mercato asiatico: prima di tutto la conferma dell’avvenuta acquisizione di Kids Power International, uno dei più importanti distributori di Taiwan noto per il suo marchio GoKids. E a seguire l’inclusione nella galassia Asmodee di Searainbow Group: editore, produttore e distributore di giochi e giocattoli  in Asia (con la sussidiara Wisdom Warehouse) e in Europa da quando ha acquisito il marchio leader inglese dei giochi educativi The Green Board Game Company.
Ultimo annuncio di pochi giorni fa è quello dell’acquisizione anche di Lion Rampant Imports, distributore consolidato da oltre vent’anni del mercato canadese che proprio negli ultimi anni ha avviato le sue operazioni anche nel Nord America.
Insomma, a valle di questi nuova sequenza di annunci è evidente l’intenzione di raggiungere il maggior numero di paesi nel mondo (si contano ad oggi sedi in 18 nazioni diverse) specialmente per ciò che concerne la distribuzione, vero campo di battaglia in questo periodo storico che vede un incremento costante di punti vendita e di titoli da dover selezionare per lo scaffale. Ma anche l’attenzione agli studi di sviluppo (14 in totale, contando anche la fuoriuscita di HeidelBÄR) non si è abbassata. Da qui a fine anno ci aspettiamo manovre ancora più grandi che potrebbero ulteriormente mettere in discussione gli equilibri del mercato.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Recensioni: Dungeons & Dragons Starter Set: Stranger Things

Sto intraprendendo un viaggio di curiosità. Questi libri sono le mie pagaie. Ho bisogno delle mie pagaie!”. Questo dice Dustin alla bibliotecaria della scuola in Stranger Things. E cosa succede quando il gioco di ruolo più famoso del mondo incontra la serie televisiva del momento? Che anche noi troviamo nuove pagaie per il nostro viaggio di curiosità: ecco a voi Dungeons & Dragons Starter Set Stranger Things. Troveremo la strada in questa nuova scatola, o resteremo intrappolati nel Sottosopra?

Leggi Tutto... Altri articoli: Recensioni

Anteprime: Trudvang Legends - Le leggende del Nord chiamano

Trudvang, una terra di miti, di avventure, di leggende… e di oscurità imminente: Logiwurm, il potente drago, sta per spezzare l’ultima barriera tra il mondo dei viventi e Havenfall, il mondo dei morti. Le nebbie avanzano, le foreste – baluardo di Trudvang – avvizziscono e arretrano, I Draugr hanno sfondato le porte dei loro tumuli, pronti nuovamente a impugnare le loro armi rugginose e scuotere la terra dalle loro ossa, e ora marciano in un grande esercito attraversando il Dimgate, sciamando verso il nord. I Bull Troll e i Garm, prima pacifici (seppur pericolosi), ora aggrediscono senza motivo i viaggiatori, e si mormora addirittura del ritorno di Blodughadda, il gigante dei ghiacci, che porta con sé l’Inverno, il gelo. E la morte. L’ultima speranza è risvegliare la Dea, e voi siete gli eroi scelti per questa impresa. La vita qui nel Nord non è mai noiosa.

Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

Notizie Flash: Tapestry: Arazzi e civiltà con Stonemaier Games

Non abbiamo finito di applaudire Wingspan della Stonemaier, vincitore del Kennerspiel des Jahres 2019, che ecco un nuovo annuncio dell'editore del Missouri: stavolta si tratta di un gioco di civiltà intitolato Tapestry!

Da 1 a 5 giocatori potranno cimentarsi in questo asimmetrico dalla durata di due ore, in cui si dovrà sviluppare la propria civiltà e farla brillare più luminosa delle altre. Avanzando lungo quattro linee di "ricerca" (Scienza, Militare, Tecnologia ed Esplorazione) potremo trasformare la nostra primitiva tribù in una civiltà che guarda con fiducia alla colonizzazione dello spazio. Potremo specializzarci in una delle quattro linee, o scegliere un approccio più equilibrato sviluppando tutte e quattro le ricerche, e otterremo vari benefici, una miglior rendita e naturalmente i necessari punti vittoria. Le abilità delle civiltà sono asimmetriche, e aumenteranno in potenza man mano che il nostro popolo si svilupperà.

L'uscita del gioco è prevista per settembre, e già la Ghenos ha già annunciato una sua localizzazione a ottobre; ma se volete saperne di più, potete sempre seguire il gruppo Facebook del gioco, in cui troverete certamente le risposte a qualcuno dei vostri quesiti. Quindi forza con quelle Piramidi! Il futuro non aspetta!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: GenCon 2019 - Un successo senza precedenti!

Pioggia di record per l’ultima edizione di GenCon! La convention, nella sua sede di Indianapolis (ricordiamo che GenCon si è svolta in diverse città nel corso della sua storia e ha avuto anche edizioni speciali al di fuori degli states) ha registrato per la prima volta i 70.000 visitatori unici, con 538 aziende tra gli espositori e 19600 eventi a palinsesto. Proprio riguardo gli eventi va segnalato che, per una selezione di questi, quest’anno è stato sperimentato con successo un nuovo sistema di biglietti elettronici abbinati all’app ufficiale. Visti i risultati ottenuti confidiamo che il sistema venga esteso a tutti gli eventi a partire dalla prossima edizione. Altro esperimento riuscito di quest’anno sono i Pop-Up Gen Con: oltre 40 negozi sparsi per gli USA (e 2 in UK) che hanno offerto eventi e anteprime per chi non poteva recarsi a Indianapolis. L’iniziativa sarà senz’altro estesa all’anno prossimo con il coinvolgimento di altre nazioni in tutto il mondo.
L’obiettivo della manifestazione per l’anno prossimo è ovviamente crescere ancora (forse sarà necessario pensare a ulteriori spazi da allestire) ma soprattutto continuare a garantire la realizzazione dei Best Four Days in Gaming. Appuntamento al 20 luglio 2020 con la prossima edizione di GenCon!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Ankh: Gli Antichi Egizi secondo Eric Lang

Avete avuto i vichinghi con Blood Rage. Avete avuto i samurai con Rising Sun. Cosa manca? I pirati? No. Gli Egizi!

Durante la Gen Con, la CMON ha annunciato infatti l'imminente arrivo di Ankh, il terzo titolo dell'ideale trilogia di Eric M. Lang. In Ankh, da 2 a 5 giocatori impersoneranno divinità egizie che lotteranno in un Egitto al collasso, dove le antiche vie sono quasi obliate, in modo da poter essere gli unici a dominare le agonizzanti Due Terre. Per far ciò, gli Dei costruiranno carovane, convertiranno seguaci, e creeranno mostri mitologici in uno scontro senza fine per la supremazia. Ankh si avvarrà naturalmente delle spettacolari illustrazioni di Adrian Smith e delle potenti miniature di Mike Mc Vey, che non hanno certo bisogno di ulteriori presentazioni.

Non si tratta, a detta di Lang, di un semplice "reskin" di Blood Rage, ma le differenze tra Ankh e i suoi predecessori saranno tali da rendere questa ideale "terza puntata" qualcosa di diverso e di unico. Ankh sarà su Kickstarter alla fine del 2019. E, come ci insegna un antico proverbio egizio, "lavora per il tuo Dio, ed Egli lavorerà per te": quindi rimbocchiamoci le maniche e affiliamo i Khopesh, perché la guerra per le Due Terre sta per avere inizio.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Due nuovi giochi GW svelati a GenCon: Wings of Vengeance e Beastgrave

Due nuovi titoli Games Workshop sono pronti ad arrivare sugli scaffali probabilmente già dal prossimo autunno, questo l’annuncio rilasciato durante la GenCon di Indianapolis.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Reportage: FFG In-Flight Report - Non solo Keyforge e Star Wars: ecco i supereroi Marvel

Come ogni anno, eccoci alla Gen Con ad ascoltare l’In-Flight Report della Fantasy Flight Games, senza dubbio uno dei report più attesi e chiacchierati della convention. Ci aspettano molte novità, quest’anno… ma soprattutto una grossa sorpresa verso la fine degli oltre 90 minuti di presentazione.
 

Leggi Tutto... Altri articoli: Reportage

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Agosto 2019

Inizia agosto ma l’editoria ludica italiana non si ferma!
In un incontenibile moto di orgoglio, ben cinque case editrici presentano altrettante novità, tutte di notevole interesse peraltro. Forse stanno seguendo la stessa strategia dei loro omologhi dell’editoria tradizionale, che sfruttano il periodo estivo per presentare nuove proposte a un pubblico più rilassato e disponibile?
Nell’elenco che segue troviamo tre giochi che si propongono (chi più chi meno) per un vasto pubblico, con ambientazioni in qualche modo esotiche: uno è sulla via della seta, un altro tra gli atelier dei pittori parigini e il terzo addirittura sui punti di chakra del corpo umano. C’è poi un libro game ambientato sulla Terra del prossimo futuro e infine ecco arrivata l’espansione “californiana” di quel Detective che ha raccolto nomination e riconoscimenti in tutto il mondo.

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Cyberpunk 2077 ha già il suo gioco ufficiale grazie a CMoN

"We have a city to burn". Come dare torto a Keanu Reeves? E quindi, mentre ci prepariamo all'arrivo di Cyberpunk 2077, la Cool Mini or Not, direttamente dalla Gen Con 2019, ci dice che presto pubblicherà il relativo gioco di carte!

"Disponibile Q4 2077", recita il cartello nello stand della CMoN, ma naturalmente non dovremo aspettare tutto questo tempo per provare Cyberpunk 2077: Afterlife - The Card Game, ideato da Eric Lang e Andrea Chiarvesio, in collaborazione con la Project Red.

In Afterlife, i giocatori saranno dei Fixer, in grado di procurare lavoro ai vari cyberpunk di Night City; ma nulla è gratis, nemmeno nel futuro... e quindi durante il gioco, grazie a un sistema di drafting, i giocatori dovranno via via scartare le carte che ritengono meno utili per acquisire quelle che pensano possano servire di più. Completando le missioni, il nostro gruppo acquista credibilità di strada e i sopravvissuti diventano Veterani, potendo così accedere a migliori equipaggiamenti, ma anche a missioni più difficili.

Afterlife sarà disponibile già dal 2020, quindi non dovremo aspettare che la città bruci sotto gli implacabili colpi del sempre grandissimo Keanu Reeves!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Marvel Champions - Il nuovo cardgame di FFG è sui supereroi Marvel

Molte le novità annunciate da Fantasy Flight nel corso del suo consueto in-flight Report da GenCon, ma tra tutte, quella che ha sicuramente scatenato l’entusiasmo degli appassionati è l’annuncio di un nuovo living card game basato su una nuova, apprezzatissima licenza: i supereroi della Marvel.
In Marvel Champions – The Card Game prenderemo i panni dei famosi supereroi, ormai sdoganati anche presso il pubblico più generico grazie al successo delle pellicole campioni d’incassi in tutto il mondo. Nella scatola base ci sarà tutto il necessario per giocare fino a quattro persone, ma chiaramente è già pronta una fitta di linea di uscite tra Hero Pack, Scenario Pack e Campaign Expansion. Potete osservare qualche immagine del gioco nelle foto che abbiamo scattato e pubblicato in diretta dalla conferenza di Indianapolis. La scatola base è prevista per Ottobre di quest’anno in inglese, confidiamo arrivi presto l’annuncio dell’edizione italiana.
[AGGIORNAMENTO: Asmodee Italia ha appena annunciato che anche l'edizione italiana di questo nuovo LCG è in dirittura di arrivo nel quarto trimestre di quest'anno] 

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Dragonball Z Miniature Mayhem - Ecco le sfere del drago da IDW e CMoN!

Cercavate anche voi le mitiche Sfere del Drago? Ebbene, nel 2020 le potrete trovare sul vostro tavolo! Con un comunicato che ha preso un po' tutti di sorpresa, la Cool Mini or Not ha annunciato la sua partnership nientemeno che con la IDW, che di tie in se ne intende (Ghostbusters, Teenage Mutant Ninja Turtles, Dirk Gently e già 3 giochi su Dragonball all'attivo, per citarne solo alcuni) per produrre Dragonball Z Miniature Mayhem, un gioco di scontri fra miniature a suon di dadi. Si sa ancora poco e nulla sul gioco, ma coi nomi coinvolti possiamo attenderci un bel po' di miniature di qualità che riprodurrano gli iconici combattent della serie, regole semplici ma efficaci, e un sacco di mazzate! Potremo ricreare i combattimenti che abbiamo sempre sognato, tra i nostri sayan e cattivi preferiti, e potenziare i nostri attacchi a più non posso!

Sarà dura aspettare fino al 2020, direte voi... ma la pazienza è la via del drago, no?

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: GenCon 2019 - La più famosa convention americana espande i suoi confini

Cari lettori, ci siamo: giovedì primo agosto inizia la 51ma edizione di GenCon, che si protrarrà fino a domenica 4 agosto, con “i migliori quattro giorni di gioco” ™. Anche stavolta ci saremo, seguendo direttamente da Indianapolis l’intera convention che ci regalerà anteprime, interviste, e foto...

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: E' venuto a mancare Richard Berg

Un triste risveglio per il mondo del wargame storico e del gioco in generale, con l’improvvisa notizia della scomparsa nella giornata di ieri, 26 luglio, di Richard H. Berg.
Autore prolifico e sempre originale (su BoardGameGeek si contano quasi 200 suoi titoli), Berg ha rappresentato una delle colonne dell’hobby fin dagli anni Sessanta e Settanta, con una produzione quanto mai poliedrica. Nella sua lunga carriera ha infatti creato giochi ad elevata complessità (come il dettagliatissimo Terrible Swift Sword dedicato alla battaglia di Gettysburg), simulazioni strategiche diventate dei veri classici (The Successors, attualmente in ristampa in edizione rimodernata a vent’anni dalla prima uscita, e Onward, Christian Soldiers), giochi storicamente ambientati più vicini al boardgame all’europea (Baroque, Blackbeard) e anche importanti incursioni nel genere fantastico (un nome su tutti: l’epico War of the Ring, edito da SPI). A riprova della fama raggiunta nonché della profondità del suo lavoro, fu lui a creare il monumentale The Campaign for North Africa con cui Sheldon ricopre il pavimento del salotto dei suoi amici in una puntata della serie The Big Bang Theory.
Gli amanti del gioco di simulazionestorico più tradizionale lo ricordano soprattutto per aver collaborato con Mark Herman alla realizzazione della serie Great Battles of History, vera pietra di paragone per il wargame del periodo antico, nonché con il francese Frédéric Bey per la serie napoleonica Jours de Gloire, di cui ha firmato per GMT Games i moduli Triumph & Glory. Mancherà a tutti il suo personalissimo stile di scrittura dei regolamenti, veri e propri trattati storici in miniatura all’interno dei quali non esitava a inserire elementi scherzosi, nonché svariate punzecchiature ironiche ai colleghi e agli stessi giocatori.
Uomo dalle mente libera sempre alla ricerca di nuovi stimoli e dal carattere forte, nella vita ha perseguito anche altre grandi passioni: la ricerca storica, il giornalismo, la musica e perfino la recitazione teatrale.

Il mondo del gioco perde così uno dei suoi grandi personaggi, protagonista dell’epoca d’oro del settore e ancora oggi imprescindibile punto di riferimento. La redazione di Gioconomicon si unisce al cordoglio di tutti i giocatori e della famiglia.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Nostromo Gate - Punti di vista a confronto

Non è certo un mistero che molte parti della vicenda legata a Nostromo siano ancora avviluppate da una spessa coltre di fumo. Ciò che è emerso finora, infatti, non solo non basta a farsi un'idea chiara dell'accaduto, ma ha oltretutto ingenerato focolai di aspra polemica verso l'editore, tali probabilmente da rovinare a lungo la sua immagine pubblica.
L'esperienza tuttavia ci insegna che spesso la verità sta nel mezzo, e proprio nel tentativo di cercare di avvicinarvisi in maniera quanto più possibile imparziale, di seguito proponiamo i punti di vista di Nathanaël Elivic, numero due di Wonderdice che ci ha contattato qualche settimana fa, e di François Bachelart, l'autore del prototipo che avrebbe subito il plagio dall'editore, che ha risposto a qualche nostra domanda. 

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Anteprime: Deep Blue - A caccia di tesori nelle profondità

L’oceano! Il vasto mantello blu che ricopre la maggior parte del nostro pianeta, coi suoi misteri, le sue meraviglie, e la sua vulnerabilità. Per quanto affascinante, questo nasconde però anche pericoli per chi lo sottovaluta, e spesso nel suo freddo abbraccio giacciono per centinaia di anni i relitti delle navi che l’hanno sfidato. Il punto è che in ogni relitto c’è sempre un tesoro da trovare, giusto? Ed è per questo che stamattina siamo qui, grazie a questa bellissima e antica mappa comprata davvero d’occasione, con le nostre barche da ricerca e i nostri sub: si scende a cercare tesori! Sempre che i nostri concorrenti non ci precedano…

Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

Anteprime: In arrivo Warcry, il primo vero skirmish di Age of Sigmar

Negli ultimi anni il periodo di giugno e luglio è sempre stato sinonimo di grandi uscite da parte di Games Workshop. Nel 2017 è stata la volta della nuova edizione di Warhammer 40.000, una scommessa vinta dal colosso inglese che ha visto i suoi titoli volare in borsa. Il 2018 è invece arrivato il rinnovo dell’ambientazione fantasy, Age of Sigmar, che ha segnato un nuovo record nelle vendite della casa di Nottingham.
Per replicare il successo, anche nel 2019 sono state ben due le novità arrivate in questi mesi: Apocalisse, che introduce gli scontri su larga scala nel 41° millennio, e Warcry, il primo vero skirmish nel mondo di Age of Sigmar.

Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

Primo piano: Spiel des Jahres 2019 - Vincono Just One e Wingspan

Esattamente 40 anni or sono, ovvero nel 1979, il celeberrimo La Lepre e la Tartaruga di David Parlett vinceva il primo Spiel des Jahres e oggi, come in quella remota mattinata, nella cornice del Berlin Hotel è stato assegnato il premio che, più di ogni altro al mondo, rappresenta il "bollino" di qualità per i giochi di interesse tanto per le famiglie quanto per i più avvezzi. Data l'importanza dell'anniversario, alla cerimonia era presente anche il ministro della cultura tedesco Monika Grütters che ha quindi potuto partecipare alla consegna dell'ambito riconoscimento.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano