Notizie Flash

  • In estate (ri)cominceremo ad allenare Pokemon con The Pokemon Company

    Con un annuncio piuttosto recente, The Pokemon Company ha svelato uno dei "pezzi forti" del suo futuro catalogo ludico e stavolta si tratta di un prodotto del tutto analogico. Stiamo parlando di Pokemon TCG: Battle Academy, un prodotto ideato per essere uno "starter set" al mondo del gioco di carte collezionabili, legato al celebre franchise di casa Nintendo, e tuttavia concepito come un boardgame del tutto autoconsistente. All'interno della confezione ci saranno infatti, oltre a manuali e guide introduttive, tre mazzi introduttivi pronti da giocare (con creature interessanti come Mewtwo e Charizard), un tabellone, vari accessori e un codice per accedere alla versione free-to-play dell'app. Con questo prodotto, ovviamente compatibile con tutto il resto del materiale del TCG, gli ideatori vogliono infatti puntare tanto a rendere appetibile il gioco ai boardgamer, quanto a introdurre all'hobby un pubblico più neofita.
    La scatola farà il suo esordio il prossimo 21 luglio come esclusiva della catena Target, per poi giungere il 31 dello stesso mese nella normale distribuzione retail. Quale Pokemon sceglierete, quindi, per tornare nella mischia?

  • Masters of the Universe - da CMON il gioco da tavolo di He-Man

    “Per il poter di Grayskull. A me il potere!” Questo l’urlo che sin dal 1983 echeggia sul piccolo schermo nelle serie animate che narrano le gesta di He-Man e i Dominatori dell’Universo. Un’altra icona degli anni ’80 si appresta a raggiungere i tavoli da gioco grazie a CMON, che ha appena annunciato la trasposizione boardgame di Masters of The Universe. Quest’operazione in partnership con la Mattel si colloca nell’iniziativa di rilancio del brand che prevede anche un film live action attualmente in lavorazione con protagonista Noah Centineo e una nuova serie animata per Netflix. La realizzazione del gioco passerà per una campagna di Kickstarter nel 2021, non sono noti ancora i dettagli se non la massiccia presenza di miniature dei protagonisti di questa saga immortale e la coppia di game designer convocati per questo ambizioso progetto: Michael Shinall e Leo Almeida, entrambi già autori di parecchi successi targati CMON.
    I giochi da tavolo ispirati ad He-man non sono mancati nell’offerta del settore (specialmente in concomitanza con la trasmissione della prima serie animata), ma quasi tutti hanno avuto un approccio molto casual, spesso basati sulla destrezza.
    L’annuncio del gioco parla di un accordo di licenza valido per il nord e il sud America e per l’Asia, noi confidiamo che in qualche modo Masters of The Universe possa giungere anche nel vecchio continente, magari localizzato.

  • The Shining: Escape from the Overlook Hotel - autunno in fuga con The OP

    Sì, è vero, il 2020 sarà ricordato per forza di cose come l'anno della pandemia, tuttavia l'annata porta con sé anche un altro importante compleanno per la scena pop: il celebre film Shining, diretto da Stanley Kubrik e magistralmente interpretato da Jack Nicholson, compie quaranta anni! Quale migliore occasione, dunque, per lanciare un gioco a tema, soprattutto se strutturato come uno dei principali trend degli ultimi anni: le escape room!
    In The Shining: Escape from the Overlook Hotel, I giocatori impersoneranno Wendy e Danny e dovranno collaborare alla risoluzione di enigmi, per tentare la fuga dalla pazzia omicida di Jack e dagli stessi strani fenomeni del misterioso alloggio.
    Dopo Scooby Doo: Escape from the Haunted Mansion, questa scatola è il secondo prodotto basato sul sistema denominato "Coded Chronicles", che consente il dipanarsi di una struttura narrativa tramite codici rivelabili risolvendo puzzle ed enigmi, tuttavia nel presente capitolo si potrà fruire anche della "luccicanza" per aumentare le capacità di intuizione e deduzione dei protagonisti.
    Il gioco sarà disponibile dal prossimo autunno, ma non vi pare già di sentire una flebile voce in lontananza?..."Wendy, sono a casa!".

  • Anche GenCon 2020 viene cancellata e annuncia l'edizione online

    Un altro appuntamento fondamentale del calendario ludico mondiale ha appena emesso l’annuncio che tutti già conosciamo ma che speriamo sempre di non ricevere. Anche GenCon, la più famosa e longeva manifestazione ludica statunitense, annulla la sua edizione 2020 a causa dell’emergenza sanitaria in atto in tutto il mondo. Chiaramente, viste la modalità con cui si svolge abitualmente la manifestazione da oltre 60.000 persone e l’andamento dei contagi nell’Indiana, in pochi credevano ancora che quest’anno GenCon si sarebbe potuta svolgere e tantissime prenotazioni di hotel e viaggi sono stati già cancellati.
    Oltre a fornire le indicazioni per ricevere il rimborso per il proprio badge (o per convertirlo per l’edizione 2021), anche GenCon annuncia una versione virtuale dell’evento (come già hanno fatto Essen, Origin, Uk Game Expo e molte altre) che si svolgerà online dal 30 luglio al 2 agosto. Per l’occasione Peter Adkison, figura storica dell’industria ludica americana oltre che attuale co-proprietario di GenCon, ha pubblicato un messaggio destinato ai tanti fan dell’evento in cui non nasconde l’amarezza per questa decisione, comunque necessaria per garantire la sicurezza di tutti i giocatori.

  • Arrivederci al 2021 - Anche lo Spiel alza bandiera bianca davanti alla pandemia

    Con un sintetico comunicato rilasciato poco fa sul sito ufficiale dell'evento, l'organizzazione dell'Internationale Spieltage - lo Spiel di Essen - annuncia che, purtroppo, data l'attuale emergenza sanitaria globale, ha deciso di annullare la manifestazione prevista a calendario dal 22 al 25 ottobre 2020, anzi, di rimandarla (con un mix di retorica e probabili accordi di tipo economico), al 2021.
    Dunque, decisione lodevolmente responsabile anche per la fiera ludica più importante del mondo, che si fa temporaneamente da parte per non correre ulteriori rischi, in un momento in cui probabilmente sarà passata la fase di "allarme rosso", ma che non consentirà assolutamente di abbassare la guardia.
    Appuntamento dunque riprogrammato per la trentasettesima edizione della fiera di Essen dal 14 al 17 Ottobre 2021.

Altre Notizie Flash