Notizie Flash

  • Deep Blue - Days of Wonder ci porta tra tesori sommersi nelle profonditÓ marine

    È stata da pochissimo annunciata la prossima uscita del catalogo Days of Wonder. Questa volta, la celebre casa americana orbitante nella galassia Asmodée porta i giocatori alla caccia di tesori con Deep Blue, ultima fatica del duo Daniel Skjold Pedersen (13 Giorni, Una Storia di Pirati) insieme ad Asger Harding Granerud, autore tra gli altri del Gioco dell'Anno 2018, ovvero Flamme Rouge.
    Nel titolo, da 2 a 5 giocatori saranno altrettanti capitani di ciurme che, tramite meccaniche di press your luck ed engine building, saranno chiamati a reclutare i migliori navigatori, sommozzatori e archeologi da inviare alla caccia di relitti sommersi carichi di tesori.
    Da quanto è già possibile vedere, come insegna la tradizione dell'editore statunitense, il prodotto sembra curatissimo dal punto di vista estetico e ricchissimo per quanto riguarda i materiali. La sua uscita è prevista per il prossimo ottobre e verosimilmente approfitterà del palcoscenico di Essen per ricevere la migliore delle presentazioni possibili. 

  • Anche dV Giochi entra nel mondo dei giochi per bambini

    Con due comunicati pubblicati recentemente, Dv Giochi muove i suoi primi passi nel settore dei giochi per i più piccini. Sono infatti state annunciate le collane Primi Giochi e La Mia Prima Avventura, collezioni rispettivamente di boardgame e librigame specificamente ideati per essere proposti anche a un pubblico sotto i sei anni.
    Quattro saranno i titoli che inaugureranno la serie di boardgame, ovvero Salta Salta Coniglietto di Reiner Knizia, Viva Topo! di Manfred Ludwig, Party Polare di Liesbeth Bos e Anja Dreier-Brückner e La Mezzanotte dei Piccoli Maghi di Lukas Zach & Michael Palm.
    Per quanto riguarda invece le storie a bivi, la serie inizierà con Alla Ricerca del Drago e Il Tesoro di Atlantide, entrambi creati dalla mente di Roméo Hennion.
    Dettagli a parte, questa operazione è un ulteriore segnale che mostra quanto il settore ludico dedicato ai più piccoli stia calamitando su di sé sempre maggior interesse e investimenti. D'altronde, l'"educazione al gioco" sin dalla più tenera età è probabilmente la migliore strategia per una efficace e duratura diffusione della cultura ludica nel nostro Paese.
    L'esordio di entrambe le linee è previsto per il prossimo settembre.

  • Nuovi ospiti a LC&G: Jeff Grubb, Melissa Benson, John Avon e Raymond E. Feist

    Si è appena svolta la conferenza stampa dedicata a Lucca Comics & Games dopo i primi annunci rilasciati al salone del libro di Torino. Anche in questa occasione sono stati rivelate nuovi dettagli del ricco palinsesto di eventi e ospiti che andranno a comporre l’offerta di quest’anno. Sul fronte ludico e fantastico ci fa piacere segnalarvi che sono stati annunciati due artisti ben noti ai giocatori di Magic: John Avon, firma di oltre 280 carte tra cui alcune tra le più famose terre del gioco, e Melissa Benson, illustratrice sin dalla prima stampa e autrice (tra gli altri) dello storico Shivan Dragon! Ci fa piacere segnalare anche la presenza di Raymond E. Feist, creatore della saga di Riftwar, nata da un’ambientazione gdr capace di ispirare videogame e (presto) serie tv.
    E a questo parterre si va ad aggiungere Jeff Grubb, autore storico di TSR e Wizards of the Coast che ha contributo a creare ambientazioni iconiche come Dragonlance o i Fogotten Realms.
    Tutti i dettagli sul sito ufficiale di Lucca Comics & Games dove presto saranno rilasciate nuove notizie su quello che ci attende dal 30 ottobre al 3 novembre a Lucca!

  • Ticket to Ride diventa un reality show televisivo

    È stato recentemente annunciato che Asmodee Entertainment e Propagate hanno stretto un accordo per la realizzazione di uno show ispirato al bestseller di casa Asmodee firmato da Alan R. Moon, ovvero Ticket to Ride.
    La giovane divisione d'intrattenimento del colosso ludico e l'esperta realtà operante nel campo della creazione di format televisivi, sono quindi all'opera per l'ideazione di un reality che dovrebbe sostanziarsi in una sorta di competizione, in cui cinque squadre saranno chiamate a fare un proverbiale "viaggio della vita" intorno al mondo e verranno sfidate a superare diverse prove, cercando al contempo di accumulare il maggior quantitativo di miglia percorse tra terra, aria e mare.
    Purtroppo è ancora presto per conoscere le date in cui verrà rilasciata questa serie TV, tuttavia quanto comunicato è già sufficiente per stimolare un interesse di certo non trascurabile. Sicuramente vi aggiorneremo sugli sviluppi quando verranno diramati nuovi dettagli.

  • Harry Potter: Death Eaters Rising - the OP contro i mangiamorte

    Continua senza sosta l'opera di sfruttamento di famosi franchise da parte di The OP (o USAOpoly se preferite), tramite la realizzazione di boardgame dal riscontro decisamente interessante. In particolare, riproponendo nuovamente le meccaniche già messe in campo per Avengers Infinity War: Thanos Rising e Star Wars: Dark Side Rising, stavolta ce la dovremo vedere con nientemeno che Voldemort e con la sua opera di corruzione.
    In Harry Potter: Death Eaters Rising - ispirato al quinto capitolo cinematografico della saga di J.K. Rowling, l'Ordine della Fenice - i giocatori formeranno squadre con famosi eroi di Hogwarts (da Harry Potter a Hermone Granger, passando per l'esercito di Silente) e, con l'apoggio di Albus Silente, Sirius Black e molti altri alleati, cercheranno di fronteggiare l'innominabile e i suoi più meschini mangiamorte come Lucius Malfoy e Bellatrix Lestrange che tentano di ottenere il controllo dei più importanti luoghi di potere magico del mondo.
    Il titolo dovrebbe vedere la luce il prossimo autunno, giusto in tempo per rispolverare la nostra abilità con la bacchetta.

Altre Notizie Flash