Giochi da tavolo


      Primo piano: PLAY 2022 - Le novità dal mondo dei Giochi da Tavolo

      Play 2022 - novità giochi da tavoloEd ecco a voi la guida completa alle novità boardgame che saranno schierate sui tavoli di Play 2022.

      Come leggerete di seguito, non si tratta solo di nuove scatole da aggiungere immediatamente alle vostre collezioni, ma anche di anteprime assolute da sperimentare in prima persona ai tavoli demo di Play dal 20 al 22 Maggio, magari in compagnia dei loro autori!!

      La guida verrà aggiornata in maniera progressiva con l’arrivo dei nuovi annunci degli editori, il nostro consiglio è di cominciare a studiare e tornare a consultarci spesso per rimanere sempre aggiornati. Anche perché gli editori si stanno impegnando al massimo per riuscire a garantire quante più novità possibili, e non mancheranno di aggiornarci con le loro aggiunge alla lista di prodotti fino all’ultimo minuto utile!

      Non perdete l’altra nostra guida alle novità di Play 2022, la Guida delle novità Gdr e Librogame.

      Ultimo aggiornamento 16/05/2022  con notizie di : DTG Publisher, ioGioco

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: Masters of the Universe: Battleground-Archon conquista il castello di Grayskull

      Masters of the univers BattlegroundMasters of the Universe: Battleground è il nuovo gioco di miniature prodotto dalla Archon Studio, famosa per i suoi eccellenti scenari (ricorderete le varie campagne su Kickstarter di Dungeons & Lasers). La casa polacca si è assicurata la licenza per He Man e compagni (già usata per il boardgame Masters of the Universe: Fields of Eternia), e il 26 aprile di quest'anno farà uscire la versione inglese dello starter set di questo gioco skirmish. Dalle foto sul sito, le miniature sono davvero notevoli e gli scenari molto dettagliati (d'altronde dalla Archon non ci aspettavamo di meno). Lo starter include un bel po' di materiali, tra cui 10 miniature e un bel po' di scenici per il terreno, oltre a dadi, segnalini e più di 200 carte.

      In Masters of the Universe: Battleground, ciascun contendente crea un gruppo di personaggi con un totale di 100 punti (ogni personaggio ed equipaggiamento ha ovviamente un punteggio), e poi ci si batte a suon di carte, estratte da un mazzo speciale costruito per ogni squadra. Il campo di battaglia è naturalmente disseminato di ostacoli, da rovine a mura, e ci sono 4 round per portare a casa la vittoria.

      Lo starter verrà prodotto da giugno in altre lingue, tra cui l'italiano (da luglio), e verrà seguito poi da tre diverse Wave che includeranno personaggi o terreni e missioni, e a dicembre da una nuova fazione (l'Orda). Sul sito della Archon è specificato che conviene pre-ordinare, perché la produzione sarà soggetta alla scarsità di risorse, il che ci ricorda che pandemia e guerra pesano sempre più anche sul nostro hobby.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: The Frozen Horror - Heroquest torna tra le nevi del nord

      HeroQuest the frozen horrorEra già da ottobre 2021, grazie prima a una "svista" in un video Hasbro e poi a un tweet di Zargon, che si sapeva del remake di Frozen Horror, l'espansione di Heroquest dedicata al barbaro e ai mostri dei ghiacci e del fatto che sarebbe stata pubblicata nel 2022. Tuttavia, ora un negozio svedese ne riporta non solo data e prezzo, ma anche le foto e i contenuti dettagliati. Non si tratta solo di una ristampa aggiornata, a quanto pare: ci saranno ben 10 nuove quest, un nuovo modello per il barbaro (con tanto di scheda nuova), dadi speciali a tema invernale, due porte del dungeon e ben 21 miniature (barbaro incluso, ovviamente).

      L'espansione dovrebbe uscire nel terzo quarto del 2022, in tempo quindi per le prime bufere invernali. E, nonostante la data, non è un pesce d'aprile!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Escape from New York - In fuga dalla Grande Mela con Pendragon

      Con una dinamica di comunicazione ormai consolidata nel mondo del crowdfunding, le ultime battute di Starship: Interstellar sono riservate all’annuncio del prossimo progetto di crowdfunding del “drago blu”. Ebbene, forte della licenza ufficiale ottenuta da Studiocanal e di una firma di design di quelle che non lasciano certo indifferenti, il prossimo inverno ritroveremo Pendragon sul palco di kickstarter con Escape from New York, un titolo ideato da Kevin Wilson che promette un’esperienza adrenalinica nei panni degli iconici personaggi del film di John Carpenter.
      Insomma, che abbiate un debole per Jena Plissken, o che propendiate per “Mente”, Maggie o il mitico tassista, non ci sarà troppo tempo per trovare e mettere in salvo il presidente insieme alla preziosa audiocassetta. La città ormai brulica di pericolose gang che non si faranno scrupolo a riservarci la loro migliore “accoglienza”.
      Non resta che aspettare dunque che vengano svelati i primi dettagli sul funzionamento di questo titolo e… chissà se riusciremo a uscire da questa prigione a cielo aperto.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: I cattivi di Star Wars in Villainous

      Villainous Star WarsLa Ravensburger ha dato notizie su prezzo e data di uscita di uno dei titoli più attesi della serie Villainous: quello dedicato alla saga di Star Wars. Naturalmente il sistema di gioco è pressoché invariato, quindi un gioco competitivo per 2-4 giocatori, ma Star Wars Villainous: Power of the Dark Side - questo il titolo del nuovo episodio di Villainous, analizzato nel dettaglio in anteprima da Polygon - vedrà come personaggi alcuni dei cattivi più famosi della saga. Inclusi, naturalmente, quelli della discussa era Disney. In questa nuova incarnazione del gioco dei cattivoni disney, prevista in uscita per agosto prossimo,  troveremo come personaggi giocabili l'immancabile Darth Vader, Asajj Ventress, Kylo Ren, Moff Gideon, e il Generale Grievous.

      In Power of the Dark Side la "moneta" di gioco è l'Ambizione, con la quale sarà possibile usare le azioni previste su ciascuno degli spazi della propria plancia di gioco, giocare carte (a proprio vantaggio o contro gli altri cattivoni) e cercare di soddisfare le proprie condizioni di vittoria prima che lo facciano gli altri. Naturalmente, le carte e le plance saranno illustrate con iconici personaggi, armi e veicoli della ormai sterminata saga. Un'eccezione, a detta della Ravensburger, sarà invece costituita dalle pedine: saranno comunque nello stile standard della serie VIllainous, ma stavolta sono state aggiunte speciali polveri colorate al colore base di ogni personaggio, e quindi ogni scatola avrà pedine leggermente diverse da quelle delle altre.

      Come dicevamo, Star Wars Villainous: Power of the Dark Side è previsto in uscita il prossimo agosto 2022, almeno nella sua versione inglese, a un prezzo di circa 40 dollari.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Recensioni: The Specialists

      The SpecialistsAlzi la mano chi non ha visto Ocean’s Eleven… e subito dopo si vada a nascondere! Sto parlando del celeberrimo film del 2001 con George Clooney in cui in una Las Vegas di inizio secolo, un gruppo di undici truffatori di varia estrazione si associa per mettere a segno furti ai tre più importanti casinò della città. Ebbene, se vi sentite un po’ come l’attore americano e volete dimostrarlo agli altri, non vi resta che comprare The Specialists e sfoderare le vostre doti di aggregatori di furfanti. Perché? Ma perché questo gioco non è un “set collection” quanto piuttosto un “gang collection”… ma andiamo con ordine.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Recensioni

      Notizie Flash: Asmodee è ufficialmente proprietà di Embracer Group

      È di poco fa la notizia che Embracer Group ha completato il processo di acquisizione della quota maggioritaria di Asmodee, iniziato lo scorso 15 dicembre quando la holding svedese aveva mostrato ufficialmente il suo interesse e partito il mese successivo, allorquando insieme a PAI e ad altri stakeholder minori avevano definito i dettagli sulle modalità di svolgimento della transazione. L’accordo si è chiuso con il versamento di 2,4 miliardi di euro cash direttamente a PAI, integrati con la cessione di oltre 40 milioni di azioni Embracer verso PAI e altri azionisti di minoranza, per un valore di circa 350 milioni di euro.
      Resta per il momento fuori una quota residua del 4%, che gli azionisti Asmodee avranno la facoltà di convertire in azioni Embracer in specifici slot temporali, collocati dopo due, cinque e sei anni dal termine ultimo dell’acquisizione.
      Stando a quanto dichiarato da Embracer, Stéphane Carville resterà alla guida di Asmodee, ora ufficialmente il nono gruppo nell’ecosistema di Karlstad, e non sarà prevista alcuna attività di riorganizzazione almeno nel breve periodo.
      Insomma, ora che la casa che ha portato sui nostri tavoli titoli come Pandemic, Descent e Gloomhaven lavorerà a stretto contatto con i possessori di IP del calibro di Metro, Darksiders e Borderlands, non possiamo nascondere di essere fortemente incuriositi sul tipo di sinergie che si potranno creare di qui in avanti.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Betrayal at the House on the Hill terza edizione anche in italiano!

      Betrayal at House on the Hill 3 edizioneLa Hasbro apre le prevendite del suo classico Betrayal at the House on the Hill, arrivato quindi alla sua terza edizione; inoltre per la prima volta, il gioco sarà localizzato completamente anche in italiano.

      Per chi non conoscesse Betrayal, si tratta di un gioco (o meglio, di un sistema di gioco) per 3-6 giocatori, che inizia come cooperativo: un gruppo di esploratori va a zonzo in una magione antica e ovviamente infestata da qualche maligna presenza. L'esplorazione della casa procede estraendo tessere da un'apposita pila, e cercando nelle varie stanze. Prima o poi accadrà, in base allo scenario giocato, che un evento o un oggetto attiveranno il meccanismo del "traditore", e da quel punto in poi il gruppo si scinderà in una parte di esploratori e un'altra di creature malvage. I primi dovranno uscire vivi dalla casa (o comunque compiere la loro missione), i secondi avranno i loro piani separati per vincere - quindi il gioco diventa competitivo a gruppi.
      Le due precedenti edizioni, uscite nel 2004 e nel 2010, hanno sempre ottenuto un discreto successo, rendendolo uno dei titoli di punta del catalogo Avalon Hill e generando anche nuove versioni tematizzate (come quella ambientata a Baldur's Gate o quella di Scooby Doo) e addirittura una versione legacy. Questa terza edizione, oltre a vantare una grafica e una componentistica completamente rinnovata, apporta alcune modifiche al gameplay originale. Proprio queste ultime sono sintetizzate in una pagina del regolamento dedicata a chi già conosce bene le meccaniche della "casa sulla collina". 

      La nuova edizione di Betrayal è già in prevendita presso parecchi shop (anche su amazon), con data di uscita fissata per il 1 aprile 2022. E non pare sia un pesce d'aprile, pur considerando la data.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Annunciati i vincitori dell' As d'Or 2022

      as d'or 2022Come altre manifestazioni che aspettavano da tempo questo momento, anche il Festival dei Giochi di Cannes torna finalmente in presenza. E come da tradizione, il più atteso evento del calendario ludico francese, è aperto dalla cerimonia di premiazione del più importante premio francese, l’As d’Or, che dal 2005, lo ricordiamo, si è fondato con il Jeu de l'Année (Gioco dell'Anno).
      A trionfare quest’anno nella categoria principale, il gioco dell’anno, troviamo 7 Wonders Architects, edito da Asmodee. Antoine Bauza è riuscito ancora una volta a conquistare critica e pubblico con questa nuova incarnazione più “family” del suo capolavoro, per essere esatti questo è il suo terzo As d’Or dopo quello del 2012 con Takenono e il premio della giuria del 2011 proprio con l’originale 7 Wonders.
      Passando alla categoria esperti, a vincere troviamo senza troppe sorprese Dune Imperium, edito in italia da Asmodee. Questo, per il deckbuilding di Paul Dennen ambientato nell’universo fantascientifico di Dune, è l’ennesimo di una lunga serie di riconoscimenti internazionali.
      Per la categoria dei più piccoli ha trionfato Bubble Stories, edito da Blue Orange e portato in Italia da dV Games. Il versatile Matthew Dunstan aveva stupito il pubblico già da Essen con questo storytelling game incredibilmente efficace anche con i bimbi di quattro anni.
      Infine c’è la nuova categoria “Initiè”, introdotta quest’anno, rivolta al pubblico che già gioca ma vuole iniziare a misurarsi con meccaniche più ricercate. E a vincere in questa è stato Living Forest, edito da Ludonaute e in Italia da GateOnGames. L’opera di esordio di Aske Christiansen, curata tanto nelle meccaniche quanto nell’estetica, riesce effettivamente a soddisfare perfettamente i requisiti di questa nuova categoria.
      Complimenti ai vincitori e anche agli editori, sia a quelli originali che a quelli italiani che vedendoci lungo hanno già portato nel belpaese questi prodotti, riconosciuti come alcuni tra i migliori dal mercato più importante che c’è in Europa.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Ravensburger investe in Gamefound

      La Ravensburger, seconda casa editrice al mondo di giochi da tavolo (almeno secondo le stime di Euromonitor International) che ha portato sul mercato tanti eccellenti titoli tra cui alcuni classici intramontabili, ha deciso di investire nel crowdfunding, e più precisamente nella piattaforma Gamefound. Con ben 4,5 milioni di dollari, Ravensburger ora contribuisce alla piattaforma rivale di Kickstarter, fondata dalla Awaken Realms; l'operazione, a detta di Filip Francke, a capo della divisione giochi della Ravensburger, porterà la casa editrice tedesca a ampliare ulteriormente l'offerta ludica per gli appassionati. Dal canto suo, Marcin Świerkoti, CEO dell'Awaken Realms, ha dichiarato che l'investimento permetterà a Gamefound di ampliare l'organico e le funzioni per il pubblico.

      L'editore tedesco ha puntato alla Gamefound nel momento che sembra di maggior crescita per questa piattaforma, che ha di recente prodotto titoli di un certo spessore. Vedremo sicuramente nel medio termine (se non prima) cosa cambierà per entrambe le grandi realtà ludiche coinvolte nell'operazione e se questa operazione darà un ulteriore spinta alla piattaforma di crowdfunding dedicata al mondo ludico.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: I dieci anni di Libertalia li celebra Stonemeier Games

      Libertalia nuova edizioneTramite i propri canali ufficiali, Stonemeier Games ha da poco annunciato che si occuperà di una nuova edizione di Libertalia, il divertentissimo card game ideato da Paolo Mori, in cui da 2 a 6 giocatori cercano di usare al meglio i poteri della loro ciurma per accaparrare un tesoro sufficiente da garantirgli fama e, soprattutto, il meritato riposo sull’isola di Libertalia.
      Uscito originariamente in Italia nel 2012 grazie all’allora Asterion Press, quest’anno il gioco spegne dieci candeline, pertanto la casa di Jamey Stegmaier ha deciso di donargli una “nuova vita” con una versione rivista nella grafica e ritoccata anche nel tema. In Libertalia: Winds of Galecrest, saremo infatti pirati dei cieli e veleggeremo tra isole in un mondo a tinte più chiare e decisamente più fantastiche. Chiaramente, non possiamo inoltre non aspettarci delle modifiche anche al comparto meccanico, con un ampliamento dei personaggi disponibili, oltre che con l’inserimento dell’ormai immancabile modalità solitario ideata da Automa Factory.
      Stando alle informazioni diramate dall’editore, i preordini dell’edizione inglese partiranno il 2 marzo, mentre successivamente saranno annunciate le date per le successive tirature retail, che comprenderanno anche quella nel Belpaese curata da DV Games / Ghenos.
      Proprio Ghenos ha annunciato sui suoi profili social che la release dell'edizione italiana è prevista per il 22 aprile.
      Che vogliate o meno partecipare al preordine, comunque, vi segnaliamo che per ogni persona che si iscrive alla newsletter di lancio del preordine entro il 14 febbraio, l’editore donerà un dollaro all’associazione Sea Sheperd che si occupa della salvaguardia degli oceani del nostro unico pianeta. Decisamente un motivo sufficiente per iscriversi senza indugio!
      Dunque, per male o per cielo non importa, non resta che attendere ulteriori dettagli su come tornare ad accumulare ricchezze per la nostra pensione da pirati.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Elder Scrolls Online diventa un boardgame

      THE ELDER SCROLLS Betrayal of the Second EraVoci e indizi erano nell'aria da diversi mesi, ma qualche giorno fa la Chip Theory Games ha rivelato i contenuti del loro prossimo gioco: The Elder Scrolls - Betrayal of the Second Era. Si tratta di un titolo da 1 a 4 giocatori che proverà a simulare sul tavolo di casa l'esperienza di uno dei migliori MMORPG degli ultimi anni, The Elder Scrolls Online. Per chi non lo conoscesse, l'ambientazione è quella della serie videoludica The Elder Scrolls, ma durante la Seconda Era di Tamriel, con le razze note divise in tre alleanze, e Cyrodiil, capitale imperiale, ridotta a una zona di guerra. In questo tumulto, Molag Bal, un principe dei Daedra (o, se preferite, un demone), sta tentando il Planemeld, la fusione dei piani, in modo da includere il piano dei mortali Nirn nel suo universo demoniaco chiamato Coldharbour. Compito degli eroi è appunto fermare Molag Bal e salvare il mondo. Roba da poco.

      Sul sito la casa editrice statunitense ha mostrato qualche illustrazione dei prototipi, ed ha annunciato che il sistema di gioco sarà ispirato a Too Many Bones e terrà conto non solo dell'andare all'avventura ma anche della crescita del personaggio, proprio come nel videogioco. Inoltre si è lanciata nella frase "il gioco da tavolo più ambizioso mai prodotto dalla CTG". The Elder Scrolls Betrayal of the Second Era andrà su Gamefound durante il prossimo ottobre, e potremo aspettarci una valida campagna (e probabilmente costi allineati alle altre produzioni della Chip Theory Games). Nell'attesa di investire i nostri Septim (la moneta corrente di Tamriel) nel crowdfunding, godetevi questo video in cui potete vedere alcuni concept del nuovo gioco.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Anteprime: Marvel Zombies: anche la Casa delle Idee assediata dai non morti della CMON

      Marvel Zombies - A Zombicide GameEra il 2012 quando la CMON, sfruttando il revival degli zombie guidato da The Walking Dead, lanciava il kickstarter di Zombicide. Da allora abbiamo combattuto zombie in mondi fantasy, con Black Plague, nel futuro, con Invaders, e persino all’interno del classico di Romero che ha dato vita al genere, con Night of the Living Dead: a Zombicide game.
      In attesa dell’arrivo sugli scaffali della versione Western Undead or Alive, CMON rilancia ulteriormente con Marvel Zombies, pronti a sfruttare il successo della prossima serie prodotta da Disney e capitalizzando la licenza già sfruttata, sempre assieme a Spin Master, con successo con Marvel United.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

      Notizie Flash: Batman: Everybody Lies - indagini nel mondo DC con Portal Games

      È notizia recentissima che Portal Games ha siglato un accordo con DC, Warner Bros Consumer Products, società che commercializza prodotti legati ai brand della media company e Genuine Entertainment, realtà di gestione strategica di marchi e proprietà intellettuali (nei dietro le quinte di opere come la riedizione del Dune di Gale Force Nine e del futuro rpg di Blade Runner di Free League) per la produzione di una linea di giochi da tavolo calati nel celebre setting del crociato incappucciato. Le opere saranno basate sul motore meccanico della serie Detective ed esordiranno con Batman: Everybody Lies, in cui Ignacy Trzewiczek a quattro mani con Weronika Spyra (già tra le firme di Dune: House Secrets), creerà una sfida per 2-4 giocatori che vestiranno i panni di personaggi del calibro di Catwoman o Warren Spacey, nel difficile compito di cooperare per svelare tre complicati casi (più un prologo iniziale) interagendo con celebri posti e personaggi che si incroceranno tra le vie di Gotham (sì, anche lo stesso Batman). Tutti manterranno però, e questa è una novità rispetto alle note iterazioni del deduttivo, un obiettivo segreto legato al background del protagonista interpretato. Ovviamente, nel gioco, i partecipanti avranno la possibilità di adoperare risorse fisiche e virtuali, mirate a massimizzare il coinvolgimento nell’esperienza. L’uscita di Batman: Everybody Lies è prevista per la prossima estate, preceduta da una campagna di preordini che avrà inizio il 4 marzo e, secondo quanto sancito dall’accordo, sarà certamente seguito da successive iterazioni in altri angoli dell’universo DC. Nell’attesa di capirne di più, non possiamo che sperare che Pendragon Game Studio decida quanto prima di portare anche il Belpaese tra le vie di Gotham.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Il Palazzo di Jabba: Love Letter incontra Star Wars

      Sapevamo che era questione di poco: l'ultimo reskin del famoso Love Letter porta l'inconfondibile marchio Star Wars. Ecco Il Palazzo di Jabba, in uscita in italia il prossimo febbraio sotto l'egida della Asmodée. Si tratta, essenzialmente, di un gioco per 2-6 giocatori con le stesse regole del classico Love Letter, ma con un imprevisto in più: la presenza delle carte Agenda, che dettano le condizioni di vittoria di ogni round, rendendo così il gioco imprevedibile.

      Naturalmente, al posto dei personaggi del gioco originale troveremo tutti gli iconici protagonisti - nel bene e nel male - dello scontro che vede contrapposti Skywalker e i suoi amici da un lato, e il possente Jabba l'Hutt con la sua corte dall'altro, uno dei due fulcri de Il Ritorno dello Jedi: non solo stelle di prima grandezza come Han, Leia, o l'apprezzatissimo cacciatore di taglie Boba Fett, ma anche comprimari come Briciola Salace o Lando Calrissian in versione guardia di Jabba.

      Come dicevamo, il gioco è previsto in uscita, in italiano, nel prossimo mese di febbraio. Oserete quindi addentrarvi nel palazzo più temuto di Tattoine?

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Primo piano: Arriva il Natale e noi sappiamo a che giocare!

      Natale 2021Che ci sia o meno una pandemia mondiale in corso, il Natale rimane il periodo più ludico dell’anno per il popolo italiano.
      Tra stasera e domani milioni di tavole saranno imbandite di prelibatezze da condividere in famiglia, al termine delle quali, con lo stomaco ampiamente soddisfatto, potremo dedicarci all’attività che ci “delizia” maggiormente durante le feste: giocare! Ma prima che qualcuno estragga la polverosa scatola della tombola, siate già pronti a stupire gli astanti con le vostre proposte ludiche, specialmente quest’anno che il settore ha saputo sfornare un sacco di novità che sembrano perfette per queste giornate in famiglia!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: Embracer prepara un'operazione da 2,75 miliardi per acquisire Asmodee

      Embracer AsmodeeCome sapevamo, da tempo il fondo di private equity Pai Partners era intenzionato a vendere il gruppo Asmodee (che aveva acquisito nell’ottobre del 2018 da Eurazeo) per una cifra stimata di 2 miliardi di euro. È di oggi la notizia che c’è effettivamente un interlocutore interessato, si tratta della holding Embracer, che opera nel settore dello sviluppo e vendita di videgiochi per pc, console e mobile e che è possiede centinaia di marchi di rilievo nell’industria videoludica (tra i tanti Borderlands, Goat Simulator, Saint Row, Dead Island, Darksiders, World War Z) . La proposta realizzata da Embracer da vita a un’operazione valutata 2,75 miliardi di euro. Nei dettagli che possiamo leggere nel comunicato, viene dichiarato che se la transazione avrà successo, Embracer “diventerà un ecosistema di gioco leader globale e indipendente oltre che il più grande gruppo ludico di Europa”. Sempre nelle motivazioni troviamo dichiarato che “Asmodee e Embracer condividono un legame naturale e forte nella loro strategia e cultura”.
      Sempre in termini di intenzione, viene chiarito che il CEO Stéphane Carville e il resto del gruppo dirigenziale rimarranno a capo dell’azienda e che nulla cambierà nelle modalità di lavoro.
      Ulteriori dettagli saranno chiariti nella conferenza stampa fissata per il 16 dicembre alle 10:00.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Arriva Jurassic World Legacy!

      In effetti ce lo dovevamo aspettare: cosa c'è di più legacy di un parco coi dinosauri? Ecco Prospero Hall, che già conoscete per l'eccellente Villainous, che grazie alla Funko Games ci presenta Jurassic World: The Legacy of Isla Nublar, un gioco in origine già previsto per settembre scorso, che però ha subito qualche ritardo, e verrà lanciato quindi - naturalmente su Kickstater - solo il 22 marzo 2022.

      In questo nuovo gioco si potranno usare i personaggi da tutta la serie: potrete quindi vedere il prof. Grant collaborare con Owen Grady, o Robert Muldoon girovagare nel parco insieme a Claire Dearing. Il gioco parte con la creazione del primo Jurassic Park, sull'Isla Nublar, e copre gli eventi di tutti i film fino a Jurassico World Fallen Kingdom, in 12 avventure. Inoltre, una volta finito il gioco in versione legacy, potremo giocare alla versione standard e gestire il parco che siamo riusciti a costruire. Nel gioco si partirà avendo l'accesso già a quattro dinosauri (Tyrannosaurus, Velociraptor, Triceratops e Brachiosaurus), e si potranno ottenere altri simpatici dinosauri presenti nelle varie scatole incluse nel gioco o nelle espansioni, naturalmente il tutto condito da miniature, come ormai ci ha abituato il crowdfunding ludico.

      Non dobbiamo far altro che aspettare marzo prossimo quindi, quando potremo finalmente staccare il biglietto per il più incredibile dei parchi tematici sul pianeta. E forse anche il più mortale, chissà...

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Marvel Zombies: Supereroi zombie per il 50° kickstarter di CMON

      La voce circolava già da qualche giorno, da quando CMON aveva svelato la miniatura di un Silver Surfer e qualche giorno dopo quella di un Galactus Zombie gigante.
      Ora però è ufficiale: ad una settimana dall'annuncio da parte di Disney della serie ispirata a Marvel Zombies l'editore di giochi famoso per i suoi kickstarter ricchi di miniature annuncia il suo Marvel Zombies: A Zombicide Game. Un tempismo incredibile rispetto alle novità televisive, che ha già fatto il successo della saga ai suoi esordi, grazie all'uscita del primo Zombicide in contemporanea con l'arrivo di The Walking Dead sugli schermi.

      Dopo gli zombie contemporanei arrivati alla seconda edizione, fantasy, fantascientifici, "Romeriani" e western tocca ai supereroi fare da protagonisti a questa sesta ambientazione della saga. E se in copertina si vedono già alcuni dei vendicatori è facile immaginare la valanga di personaggi che ci travolgerà tra set base, espansioni ed esclusive del kickstarter. Prepariamoci quindi ad una pioggia di miniature che stavolta non sarà in versione super-deformed come per l'altra collaborazione CMON/Spin Master: Marvel United. Ma soprattutto prepariamoci a prendere i panni dei supereroici non-morti che se la dovranno vedere con orde di agenti dello Shield e qualche eroe non (ancora?) zombificato.
      In attesa di conoscere la data esatta di lancio di questa cinquantesima campagna kickstarter per CMON, potete registrarvi presso la pagina di preview per essere immediatamente aggiornati al momento della partenza.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Da Root a Catan: nuovi giochi da tavolo approdano sulle console

      L'industria videoludica ha senza dubbio compreso le potenzialità del mondo dei boardgame da un bel po' di tempo, e come risultato le trasposizioni digitali di titoli classici da tavolo non mancano mai. Quindi non dovrebbe meravigliare troppo la notizia che la Asmodée Entertainment ha siglato un accordo con la Dovetail Games per una trasposizione del mondo di Catan sulle console di questa e prossima generazione, le ormai introvabili (speriamo ancora per poco) Playstation 5 e Xbox serie X e le ancora reperibili PS4 e Xbox serie S. La Dovetail dichiara che la trasposizione di Catan sulle console userà a pieno le funzionalità delle macchine da gioco e presenterà il mondo del famoso boardgame in una versione fino ad ora mai vista su altre piattaforme.

      Contemporaneamente, anche la Nintendo Switch, al momento regina delle console portatili (soprattutto in vista del rinvio del lancio di Steam Deck) riceverà la sua versione di Root. Il famoso gioco da tavolo già presente su Steam, Apple Store e Google Store, è infatti disponibile dal 16 novembre anche per la portatile della Nintendo, grazie alla DireWolf Digital.

      Magari non avranno ancora l'appeal del materiali cartacei, dei dadi che rotolano e delle pedine in legno, ma è un dato di fatto che le trasposizioni digitali dei boardgame ormai stanno andando alla grande.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash