Giochi da tavolo


      Notizie Flash: Heroquest ritorna, ma solo per il Nord America.

      Eravamo tutti in attesa davanti al conto alla rovescia sul sito della Hasbro per il ritorno di HeroQuest, e come molti sospettavano, il lancio del gioco avviene su Hasbro Pulse, la piattaforma proprietaria di hasbro per il crowdfunding. La ferale notizia, però, è che il gioco, rinnovato graficamente ma che sembra mantenere lo stesso sapore (e regole) della sua prima incarnazione, sarà per ora disponibile solo per il mercato nordamericano (e portoricano). Infatti, purtroppo, la campagna, che durerà fino all'11 novembre e che ha un set goal di ben un milione di dollari, è limitata solo a USA, Canada e Puerto Rico.

      Il nuovo Heroquest arriva comunque in due pledge: uno base, a 99 dollari, che vi fornisce la scatola base con ben 71 miniature (mobili e porte inclusi), e l'altro da 149 dollari che comprende anche le prime storiche espansioni (la rocca di Kellar e il ritorno del signore degli stregoni). In entrambi i pledge sono incluse quattro miniature extra degli eroi, mentre il pledge completo ci porta pure un paio di miniature extra dei cattivi.

      Insomma... una grandissima notizia per i fan di Heroquest, resa purtroppo amara dalla mancata distribuzione del gioco nel resto del mondo. Non ci resta che sperare che la situazione cambi molto presto.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Kings of War: Armada - Battaglie navali fantasy firmate Mantic

      Gli appassionati di miniature fantasy degli anni '90 ricorderanno senza dubbio Man O'War (1993), il gioco della Games Workshop di battaglie navali fantasy. Come molti titoli dell'epoca, Man O'War venne mal supportato, ma è divenuto oggetto da collezione (con prezzi da capogiro nei mercatini dell'usato e su eBay).

      Il vuoto lasciato dal titolo GW non è stato mai più riempito, né da notevoli tentativi di altri editori, né dal più recente Dreadfleet, sempre della casa di Nottingham. Ma ora la Mantic sembra intenzionata a provarci: a novembre uscirà infatti Kings of War: Armada. Si tratta di un gioco di miniature navali fantasy basato sulle regole navali di Black Seas della Warlord Games.

      In Kings of War: Armada, i giocatori schiereranno flotte di 6-9 navi in resina, e si scontreranno in uno dei dieci scenari (per ora) previsti, che vanno dallo scontro diretto alla caccia al mostro marino; le navi saranno migliorabili, e ci saranno ovviamente ammiragli, poteri magici e creeature mistiche. Le flotte previste per ora sono Basilea, Orchi, Nani e Empire of Dust (in stile antichi egizi). Delle prime tre fazioni sono state già mostrate alcune navi, ma purtroppo non della quarta. Il gioco uscirà a novembre, ma la prevendita sul sito Mantic inizierà già questo venerdì, includendo uno starter set per due giocatori, i primi modelli per le 4 flotte, e diversi altri accessori, mentre sono previste ulteriori pubblicazioni già all'inizio del 2021.

      Riuscirà Kings of War: Armada a ritagliarsi un posto nei cuori dei fan orfani di Man O'War? Solo il tempo potrà dircelo, ma l'idea di cannoneggiare corazzate naniche dai ponti di navi di nonmorti non può non stuzzicarci tutti!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Deutscher Spielepreis 2020 - annunciati i vincitori

      Con un comunicato pubblicato sulla pagina facebook dello SPIEL, sono stati da poco annunciati i vincitori del Deutscher Spielepreis 2020, il premio che viene assegnato ai titoli più promettenti da un vasto palcoscenico di associazioni, giornalisti, operatori di settore e semplici appassionati.
      A conquistarsi i favori di questa “giuria estesa” nella categoria principale è quindi The Crew, il riuscitissimo collaborativo di carte ideato da Thomas Sing, mentre nella categoria dei giochi per i bambini la spunta Andor Junior, la versione per i più piccoli del celebre collaborativo fantasy di Inka e Markus Brandt.
      Inevitabile da parte nostra fare i complimenti a KOSMOS, che porta a casa questa notevole doppietta (essendo editore di entrambi i titoli), in special modo per The Crew che non troppo tempo fa si è portato a casa anche il Kennerspiel des Jahres. Ovviamente i complimenti sono da estendere agli autori premiati, ma anche a Giochi Uniti, che ha già annunciato per il 2020 l’arrivo in Italia di The Crew e che speriamo possa riuscire a localizzare anche Andor Junior.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Primo piano: Heroquest - stavolta il conto alla rovescia sembra quello vero

      Da ieri è stata resa visibile una nuova pagina sul sito di Avalon Hill, la quale contiene un vistoso conto alla rovescia sovrastato da un titolo in grado di far drizzare le antenne a gran parte del fandom. Si parla infatti di Heroquest!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: Japanime Tactics - in lavorazione un sistema skirmish ispirato ai JRPG tattici

      Sul finire di agosto Japanime Games ha rivelato di essere sul punto di lanciare Japanime Tactics, un regolamento ideato in partnership con Lynnvander Studios, al servizio di una linea di prodotti che vorrebbero riprodurre sul tavolo da gioco le sensazioni di JRPG tattici a turni (come ad esempio Final Fantasy Tactics).
      A quanto sembra le meccaniche saranno quelle di uno skirmish PvP, con miniature e un sistema card driven basato su mappa modulare, che offrirà diversi scenari e obiettivi per vincere le sfide.
      L’idea della squadra editoriale è quella di “agganciare” queste release a importanti proprietà intellettuali e la prima ondata di cui saranno attivati i preordini sarà Granblue Fantasy, ispirata all’omonimo videogioco iOS e Android sviluppato da Cygames.
      Al lancio, Granblue Fantasy si comporrà di due distinti set base e di ben dodici personaggi aggiuntivi. Non mancherà l’aspetto collezionistico, giacché ci sarà anche la possibilità che in alcune unità di questi ultimi vengano incluse delle carte speciali, di tipo “foil”, dall’impatto però solamente estetico.
      Ancora non ci sono dettagli precisi sulla data di uscita o sulle meccaniche, tuttavia l’operazione sembra interessante, anche perché entrambi gli attori coinvolti nel progetto hanno grande esperienza nelle trasposizioni da tavolo di grossi franchise, pertanto non resta di capire se riusciranno anche a penetrare il mercato nostrano.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: I Forgotten Realms irrompono in Magic!

      La quinta edizione di Dungeons & Dragons ha più volte sfiorato (o catturato) i mondi dei planeswalker di Magic:The Gathering. Dai moduli pdf dei piani di Magic, passando per la Guildmaster's Guide to Ravnica (2018) fino al recentissimo Mythic Odyssey of Theros (2020), il mondo di Magic  è stato gradualmente adattato per D&D, attirando così l'attenzione di molti giocatori di carte verso il gioco di ruolo più famoso del mondo.

      Ma ora, in un'inaspettata prima volta, sta per avvenire il contrario: la Wizards of the Coast ha annunciato durante un live show dedicato a Magic e poi rilanciato su Twitter che sta per pubblicare un set legale a bordo nero per Magic: The Gathering ambientato nientemeno che nei Forgotten Realms! Non ci sono dettagli su questa nuova espansione di Magic, se non il titolo: Adventures in Forgotten Realms, e la probabile data di uscita (estate 2021), ma la comunità di Magic è già in subbuglio. Una mossa volta a (ri)portare i giocatori di ruolo nel mondo di Magic, o un passo ulteriore per fare il contrario? Sicuramente, un annuncio del genere ha creato già un'attesa altissima, e non ci resta che attendere ulteriori informazioni su questa nuova e già attesissima espansione.

      Di certo, di acqua sotto i ponti ne è passata da quando sul mensile Dragon (all'epoca TSR) si pubblicava la parodia di "You can do Magic" degli America con un testo riscritto che invitava i giocatori di D&D a evitare di giocare a Magic: the Gathering...

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Recensioni: Cutterland

      Cutterland è un gioco di strategia molto innovativo che potrebbe presto giungere sui nostri tavoli direttamente dalla Russia (con amore è il caso di dirlo), sempre che il suo editore riesca a trovare i partner interessati per la pubblicazione anche nel nostro Paese. Ne ha già individuati in America e in Germania, al momento. A ogni modo, avendo avuto la possibilità di provarlo, è un’occasione da non perdere per parlarne qui in anteprima.
       

      Leggi Tutto... Altri articoli: Recensioni

      Notizie Flash: Eric M. Lang saluta CMoN: per lui un futuro da freelance e attivismo

      Apprendiamo da un comunicato sulla pagina ufficiale di CMoN, che Eric M. Lang ha rassegnato le dimissioni da responsabile del game design dell’azienda. Con una mossa un po’ a sorpresa, almeno per il fandom, ma comunque a detta dell’autore lungamente discussa, la celebre firma lascia il suo ruolo ma non la sua professione: continuerà infatti a dedicarsi alla realizzazione di giochi, stavolta da freelance, e aggiungerà a ciò alcune altre iniziative legate all’attivismo (probabile segno che le vicende legate al movimento Black Lives Matter abbiano lasciato un profondo segno in lui) e di supporto a realtà più o meno legate all’hobby.
      Lang lascia ufficialmente dal primo settembre, sull’onda del successo dei recenti lanci di Marvel United e Ankh, tuttavia il suo nome sarà ancora a lungo legato a quello di CMoN, giacché molti sono ancora i titoli da annunciare che portano il suo nome, tra cui la trasposizione da tavolo di Cyberpunk 2077, il sequel di Blood Rage, un family game dal titolo ancora non ufficiale, realizzato a quattro mani con Mike Elliot (lo stesso con cui ha collaborato per Quarriors!), oltre a tanti altri progetti che, siamo sicuri, riempiranno a lungo il calendario dell’editore.
      Come redazione non possiamo che dare all’autore il nostro in bocca al lupo per il futuro di questa coraggiosa scelta.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: L'universo dei dinosauri di Pandasaurus si ingrandisce su kickstarter

      Il 22 settembre prenderà il via una nuova campagna kickstarter, organizzata da Pandasaurus Games per raccogliere finanziamenti orientati ala realizzazione di due nuovi titoli che proseguono idealmente il setting e le tematiche inaugurate da Dinosaur Island, il chiacchierato gestionale di Jonathan Gilmour e Brian Lewis, arrivato anche in Italia quest’anno grazie a Ghenos Games.
      La prima delle due scatole si intitola Dinosaur World (da due a quattro giocatori), porta la firma di Brian Lewis, David McGregor e Marissa Misura, e si colloca temporalmente qualche anno dopo il precedente, ricalcando la tematica della gestione del parco divertimenti, ma con movimento su mappa esagonata e molto focalizzato sulla creazione di dinosauri e attrazioni.
      Il secondo gioco, degli stessi tre autori e dal titolo Dinosaur Island: Roar ‘n Write, cerca di trasporre il leit motiv del Dinosaur Island originale in versione roll and write, sfidando dunque i partecipanti a realizzare dinosauri e creare attrazioni tramite disegno di polimini su carta, cercando nel contempo di collezionare preziose parti di DNA e, ovviamente, gestendo il livello di minaccia verso i visitatori.
      Entrambi i titoli sono previsti in arrivo ai sostenitori del progetto durante il terzo quarto del 2021, ma ovviamente noi speriamo che possano giungere prima o poi anche negli scaffali dello Stivale.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Masters of The Universe:Fields of Eternia - Arriva un nuovo boardgame su He-Man

      Non bastavano un gioco da tavolo e un gioco di ruolo a celebrare il rilancio di He-Man e i Dominatori dell’Universo nel settore tabletop. Archon Studio, editore noto per titoli stracarichi di miniature come Vanguard of War e LOAD e salito agli onori della cronaca quest’anno per il kickstarter di Wolfenstein: The Board Game, ha da poco annunciato sui suoi canali social un altro boardgame dedicato al biondo eroe degli anni ’80: Masters of The Universe: Fields of Eternia The Board Game. Si tratterà di un gioco di avventura in cui i giocatori, nei panni degli iconici He-Man, Skeletor, She-Ra, Evil-Lyn, Man-At-Arms, Beast Man etc. dovranno viaggiare nelle terre di Eternia, affrontare nemici e pericoli, migliorarsi e prendere possesso dei luoghi chiave che gli garantiranno il controllo del Castello di Greyskull. Per ogni personaggi è prevista una miniatura in 32 mm, comprensiva di elementi scenici. Anche la realizzazione di questo titolo, come quello già annunciato da CMON, passerà per una campagna Kickstarter, che (com’era prevedibile visti i vincoli di quell’altra), sarà destinata solo al pubblico europeo. Insomma, i seguaci di He-Man avranno di che divertirsi l’anno prossimo, anche se i limiti dettati dal continente in cui si vive potrebbero causare qualche problema ai fan che vorranno mettere le mani su entrambi i boardgame. Intanto, per chi vuole già saggiare la qualità delle miniature Archon, è già possibile acquistare la miniatura di He-Man su Battlecat, la cui “compatibilità” con il futuro gioco è garantita.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Clever Hoch Drei: Ancora pi¨ furbi per la terza volta con Wolfgang Warsch

      Sono stati svelati da pochi giorni i programmi di Schimdt Spiele per la conclusione del 2020 e, tra i titoli annunciati, spicca certamente Clever Hoch Drei (letteralmente Furbo alla terza), il terzo capitolo della fortunatissima serie di Roll’n’Write firmati da Wolfgang Warsch.
      Ancora una volta il rampante game designer austriaco ripropone le meccaniche già viste in Ganz Schön Clever! e Doppelt so Clever! (usciti in Italia grazie a Devir con i titoli Optimus e Optimus 2), ma con modi completamente nuovi di ottenere bonus dai dadi o tramite combinazioni di essi.
      Tanta è la curiosità sulle novità dei questa scatolina che già in rete si stanno scatenando i pronostici. Da quanto riusciamo a speculare dall'immagine del foglio di punteggio, a quanto pare, molto diffusi saranno i modi per ottenere dei valori a scelta su determinati dadi e quindi, di conseguenza, combo ancora più soddisfacenti.
      Non resta quindi che attendere per conoscere i dettagli delle prime giocate e, chiaramente, per sapere quando anche questo verrà localizzato nello Stivale. 

       

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: The Great Dalmuti torna in versione D&D

      La Wizards of the Coast ha annunciato il ritorno di un grande classico dei giochi di carte: The Great Dalmuti. Ideato dal geniale Richard Garfield, The Great Dalmuti fu pubblicato nel 1994, e metteva in competizione da 4 a 8 giocatori che cercavano di liberarsi per primi delle loro carte per salire la gerarchia sociale da contadino a Dalmuti.

      La notizia è che a novembre 2020, The Great Dalmuti torna, stavolta in tema Dungeons & Dragons, con illustrazioni commissionate apposta che ambientano chiaramente il gioco nella parte "oscura" di D&D, con drow, hook horror, e altri mostri dell'allegra brigata Underdark. La data di uscita prevista dalla WotC è il 17 novembre, e il prezzo (almeno in USA) si aggira sui 18 dollari. Un costo non elevatissimo per uno dei giochi più classici dell'era '90!
      Nel corso di questi ultimi 26 anni il gioco è stato ripubblicato parecchie volte in almeno otto lingue, speriamo che questa sia l'occasione buona per vedere anche in italiano questo classico. 

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Dungeon Fighter - pronti a tirare di nuovo dadi con Horrible Guild

      Tramite la propria newsletter, Horrible Guild ha annunciato al suo fandom che il giorno 8 settembre avrà inizio la campagna kickstarter della nuova edizione di Dungeon Fighter. A quasi dieci anni dall'uscita del titolo cooperativo di dadi e destrezza di Aureliano Buonofino, Lorenzo Silva e Lorenzo Tucci Sorrentino, i ragazzi del tentacolo puntano sulla sua riproposizione in veste rinnovata e con molte novità. Pur restando il classico cooperativo da uno a sei partecipanti, i giocatori avranno ad esempio la possibilità di evolvere i propri eroi, di scegliere il percorso del dungeon da attraversare oppure ancora di tentare colpi disperati per ottenere migliorie. Insomma, tante piccole aggiunte mirate al miglioramento di un'esperienza ludica già tradizionalmente divertentissima. 

      Il lancio sulla piattaforma di crowdfunding prevedrà la presenza di due diverse scatole stand alone, ciascuna caratterizzata da differenti dungeon e tabelloni. Una sarà ambientata in una pericolosa giungla, mentre con l'altra arriveremo nel bel mezzo di un vulcano sotterraneo. 

      Insomma, il nostro conto alla rovescia verso settembre è già stato attivato. Non resta quindi che attendere il semaforo verde per la campagna!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: In arrivo una nuova edizione di Blood Bowl!

      L’estate Games Workshop continua a riservarci sorprese. In pieno lancio della nuova edizione di Warhammer 40.000 e con il set Indomitus praticamente sold out al day one, l’editore inglese ha annunciato che un altro dei suoi classici sta per tornare sotto una nuova veste. Stavolta si tratta di Blood Bowl, il gioco di football fantasy più famoso al mondo.
      Non sono ancora molte le informazioni a disposizione, si sa comunque che sarà una nuova edizione a tutti gli effetti in cui la Games Workshop ha deciso di rivedere il regolamento forte degli oltre trent’anni di feedback dei giocatori su questo titolo che ormai si può definire un classico.
      Pur preannunciando grandi evoluzioni lo schema della scatola base sembra non variare, mostrando in copertina un giocatore umano pronto a scontrarsi con un orco. E’ stata inoltre svelata la prima squadra presente nella scatola. Naturalmente si tratta di umani, ma stavolta non saranno i Reiklan Reivers. Sotto il coperchio troveremo dei nobili imperiali pronti a scendere in campo, gli inediti Boghenhafen Barons. Guidati da un iconico Griff Oberwald che punta verso la vittoria con un’aquila sul braccio. Nessuna immagine ancora della seconda squadra, ma dalle miniature degli umani possiamo tranquillamente affermare che ancora una volta Games Workshop ha superato i suoi standard alzando l’asticella nella qualità dei modelli.
      In attesa di scoprire tutte le evoluzioni che questa edizione porterà sui campi da gioco, sono iniziati già a circolare i primi leak in rete e la platea di giocatori si sta già dividendo tra chi, in vista di cambiamenti importanti, non vede l’ora di provarlo e chi invece preannuncia (ancora una volta) la fine di Blood Bowl.
      Che seguiate le partite sui campi del Vecchio Mondo dagli anni ottanta o che abbiate iniziato a calciare la sfera ovale solo negli ultimi tempi, non ci resta che prendere posto in panchina ed attendere l’ufficialità sulla data di uscita per scendere in campo ancora una volta!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Santorini: New York - Questa volta costruiamo la Grande Mela

      Stando a quanto si può leggere su bgg, è in dirittura d'arrivo Santorini: New York, una riambientazione dell'astratto di Gord! (al secolo Gordon Hamilton) ideato addirittura nel 2004 e riportato in auge dalla splendida riedizione dell'accoppiata Roxley-Spin Masters.
      In questa nuova scatola, i giocatori saranno alle prese con la costruzione dei grattacieli che contribuiscono a formare lo skyline più famoso del mondo, con un regolamento leggermente ritoccato che punta a un massiccio uso delle carte personaggio per favorire variabilità, rigiocabilità, ma soprattutto per accogliere fino a cinque partecipanti al tavolo.
      L'opera è prevista in arrivo per la fine dell'anno e noi ovviamente speriamo di poterci mettere le mani anche in versione localizzata, in modo da verificare se questo capitolo migliori effettivamente la classica esperienza ludica offerta dal precedente.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Repos rifÓ il look a 7 Wonders

      Come di consueto il periodo della GenCon è sempre un ottimo momento per importanti annunci per le uscite a venire e quest’anno, nonostante la manifestazione si stia svolgendo in modalità remota, non fa eccezione visto che Repos Productions ha da poco annunciato l’arrivo per il prossimo settembre della nuova edizione di 7 Wonders, uno dei titoli più apprezzati e giocati del nostro hobby, ideato da Antoine Bauza.
      Questa edizione in arrivo non presenterà stravolgimenti meccanici, ma sarà interamente ritoccata nelle grafiche e nelle iconografie, per migliorare ergonomia e risolvere qualche piccolo problema, e presenterà un regolamento totalmente riscritto e più breve.
      La modalità per due giocatori sarà abbandonata, ma la scatola base conterrà già tutte le gilde. Per di più, sono già programmati a stretto giro, se non in contemporanea, i restyling anche delle espansioni Leader, Cities e Armada (mentre si dovrà rinunciare definitivamente a Babel, che non verrà più prodotto).
      Non resta quindi che attendere settembre per poter metterci le mani anche qui in Italia e valutare così la riuscita dell’operazione, invitante di sicuro almeno per chi non possiede ancora questo ottimo titolo.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Reportage: In-flight report virtuale per Fantasy Flight ma sempre ricco di annunci

      Come sappiamo, anche la GenCon quest’anno è diventata virtuale, con tantissimi interessanti panel comodamente (più o meno, data la differenza di fuso orario) visibili dai vostri schermi a casa. E naturalmente uno dei report più attesi è quello di casa Fantasy Flight Games, anche per capire cosa accadrà al programma delle uscite dopo i movimenti di organico che l’hanno coinvolta.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Reportage

      Notizie Flash: Fantasy Flight ci porta nell'insurrezione mutante con gli X-Men

      In questo rovente periodo di GenCon virtuale e annunci di nuovi titoli, cosa c'è di meglio di un nuovo gioco ambientato nell'universo Marvel? Ci pensa la Fantasy Flight Games, che annuncia X-Men: Mutant Insurrection, un gioco cooperativo di carte e dadi per 1-6 persone.

      In Mutant Insurrection, i giocatori indosseranno le attillate tutine degli X-Men, e dovranno collaborare per porre fine a una delle diverse minacce incluse nella scatola: per esempio Magneto e la sua Confraternita dei mutanti, oppure Jane Gray consumata dal potere della Fenice. Una volta stabilita la missione e avviatala tramite le apposite carte plot e storia, in ogni round i giocatori porteranno i loro X-Men (rappresentati da pedine in cartone) sul Blackbird per volare di sfida in sfida. Quando si combatte, ogni eroe coinvolto nello scontro tirerà i suoi dadi, potendoli ritirare altre due volte (come ormai consuetudine dai tempi di Yatzee), e dovrà cercare di soddisfare i requisiti (cioè i simboli) stampati sulla carta dell'avversario, ottenendo ricompense in caso si riuscisse a completare tutte le sfide proposte, o subendo conseguenze in caso anche una sola sfida resti insoluta. Ma i nostri eroi non sono soli: potenti alleati possono essere reclutati, e sarà anche possibile creare legami tra i personaggi, Affiatamento e Amore, che potenziano ulteriormente le risorse dei giocatori. Ma attenzione: i legami possono corrompersi, diventando Tradimenti e Rimpianti, che invece penalizzano gli eroi. Alla fine delle varie missioni, gli eroi dovranno confrontarsi in un epico scontro finale con il supercattivo di turno, per portare a casa la giornata, o tornare con la coda tra le gambe.

      X-Men: Mutant Insurrection sarà disponibile nell'ultimo quarto del 2020, e anche per questo titolo confidiamo nell'annuncio di un'edizione nella lingua nostrana!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Prophecy of Kings - Anche la quarta edizione di Twilight Imperium si espande

      Era inevitabile e decisamente attesa dai fan di tutto il mondo. Anche la quarta edizione di Twilight Imperium viene espansa da una (prima?) massiccia scatolona: Prophecy of Kings. Dalle prime descrizioni pubblicate sulla pagina dell’annuncio scopriamo che grazie a questa potremo aggiungere sette nuove razze alla già variegata scelta offerta dalla scatola base, che porta il totale tra cui scegliere a ventiquattro razze. Presenti anche i componenti e le regole per permettere fino a otto persone di sfidarsi per l’impero galattico. La “crescita” delle galassia sarà garantita anche da 40 nuovi sistemi spaziali, nuove carte per le meccaniche che già conosciamo (carte azione, agenda, obiettivi etc.), l’aggiunta dei leader anche per questa edizione del gioco  (qui divisi in tre categorie: agente, comandante e eroe), nuove truppe di terra (i Mech) e i nuovi mazzi esplorazione, che permettono di raccogliere reliquie che, se combinate assieme, forniranno nuove opportunità per i nostri piani di conquista.
      Prophecy of Kings sarà pubblicato in lingua inglese entro la fine dell’anno. Dato che la quarta edizione di Twilight Imperium è stata la prima ad essere pubblicata anche in italiano, confidiamo che Asmodee annunci presto la localizzazione anche di questa nuova scatola.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Restoration Games registra il marchio Heroquest Legacies e il web si infiamma

      A quanto appreso dal sito di settore legale statunitense Justia.com, Restoration Games avrebbe da pochi giorni fatto richiesta per la registrazione del marchio “Heroquest Legacies”. La notizia è presto divenuta virale nel web, giacché il nome HeroQuest rappresenta indubbiamente un qualcosa di estremamente importante per il settore ludico, sia per l’attaccamento allo storico gioco di Stephen Baker pubblicato da Milton Bradley nel 1989 (e tuttora giocato da molti), sia per la delusione e la rabbia suscitata negli appassionati dalla triste vicenda HeroQuest 25.
      Appena appreso dell’operazione, la community si è istantaneamente lanciata in una valanga di congetture, nell’ipotesi che si possa veramente tornare a difendere il mondo dall’avanzata del male.
      Purtroppo, al momento non vediamo seri elementi che possano far desumere l’effettiva progettazione di un gioco, tuttavia la Restoration Games è un player il cui “core business” risiede proprio in questo tipo di operazioni, pertanto questa speranza potrebbe non essere malriposta.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash