Gioconomicon - Il tuo ludico quotidiano

LoginSignup

Notizie Flash: Warhammer Fantasy Roleplay - Diventiamo Conti Elettori grazie a Cubicle 7

Warhammer Fantasy Roleplay Elector CountsAvete mai sognato, durante le vostre partite a Warhammer Fantasy Roleplay, di diventare voi stessi Conti Elettori dell'Impero? Eccovi serviti: la Cubicle 7 ha appena annunciato l'apertura dei preordini per il suo nuovo gioco di carte, Elector Counts. Da 2 a 4 giocatori potranno scontrarsi per prendere il posto dell'Imperatore appena deceduto e governare l'Impero in questo nuovo gioco di carte che simula uno dei passatempi preferiti in taverne e locande del Vecchio Mondo. Le carte rappresentano noti eroi imperiali, oltre ai paesaggi delle terre dell'Impero e ai leali soldati che ne difendono i confini.

Potrete giocare a Elector Count come gioco a sè, oppure inserirlo in una sessione di gioco di Warhammer FRP, per simulare ancor meglio le fumose e chiassose atmosfere delle locande imperiali.Con 112 carte e i segnalini necessari al gioco, Elector Counts sarà disponibile per ora solo in inglese, e dovrebbe uscire nei negozi tra dicembre 2021 e gennaio 2022. Non si parla per ora di un'edizione italiana, ma potrebbe essere solo questione di tempo.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Lucca Comics & Games 2021 - si torna in presenza!

Lucca Comics & Games 2021È giunto da poco il comunicato ufficiale del comitato organizzatore di Lucca Comics & Games che svela i primi dettagli sulla prossima edizione del festival di cultura pop per antonomasia in Italia.
Dopo l’esperienza Lucca ChanGes dello scorso anno, la manifestazione fa ritorno tra le mura natali e, pur nella necessità di rimanere aderenti alle vigenti normative, tornerà a proporre eventi dal vivo e in presenza, cercando di muovere i primi passi verso i nuovi equilibri con i quali dovremo tutti fare i conti, ma senza per questo rinunciare ai punti fermi che costituiscono i principali elementi di riconoscibilità dell’evento. Prime fra tutti questi, le date di svolgimento che si collocheranno nella tradizionale finestra di fine ottobre: dal 29 ottobre al primo novembre nello specifico.
 

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: Spiel des Jahres 2021 - Vincono MicroMacro: Crime City e Paleo

Nonostante tutte le difficoltà di questo periodo alquanto ambiguo, dove gli sprazzi di libertà concessi dai governi mondiali sono accompagnati dall'apprensione per un'ennesima crescita dei valori di contagio, c'è spazio per una ventata di ottimismo nel constatare che la premiazione dello Spiel des Jahres è tornata a svolgersi dal vivo. Ebbene sì, pandemia o no, "the show must go on" e dunque ci troviamo ancora una volta al culmine dell'annata ludica, il momento in cui si assegnano i principali riconoscimenti ai titoli usciti in Germania in questo 2021.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Luglio 2021

In una situazione climatica sempre più imprevedibile, che ci sta mandando segnali accorati di come dovremmo imparare a gestire meglio questo povero pianeta, possiamo consolarci un pochino con le novità ludiche che faranno capolino, nei prossimi giorni, dagli scaffali dei vostri negozi preferiti.
Mentre probabilmente state organizzando le vostre vacanze, che in ogni caso vi auguro splendide, buttate un occhio per verificare se c’è qualcosa di vostro gradimento… potrebbe essere molto probabile!

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
E per favore, continuate a stare attenti e se potete, vaccinatevi!
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: In arrivo una nuova generazione di Kill Team

Kill TeamCome se l’annuncio della nuova edizione di Age of Sigmar non fosse abbastanza per animare le tavolate di miniature estive, Games Workshop ha rivelato da qualche giorno l’arrivo di una nuova edizione di Kill Team, il gioco dedicato alle piccole schermaglie nel 41° millennio.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Interviste: Nei cieli della 1░ Guerra Mondiale col nuovo kickstarter di WBS: Winged Victory

Winged VictoryDa qualche giorno è partita la campagna kickstarter della piccola casa editrice romana WBS dedicata a Winged Victory, gioco di scontri aerei durante la Prima Guerra Mondiale che ha già riscosso grande consenso nella sua precedente edizione, soprattutto da parte dei giocatori stranieri.
Questo grazie all’originalità dell’approccio adottato e alla semplicità introdotta da alcune originali soluzioni nella gestione dei principali aspetti del tema trattato.
Si tratta a tutti gli effetti di un wargame tattico ma nell’intervista che segue ne svisceriamo ogni aspetto, soprattutto per capire che tipo di interesse può suscitare anche in giocatori non avvezzi a questo genere. Il nostro intervistato è Carlo Amaddeo, autore del gioco e titolare della casa editrice WBS.

Leggi Tutto... Altri articoli: Interviste

Primo piano: PLAY 2021 - Primi dettagli sul programma del Festival del Gioco

Mentre continuiamo a vivere con ottimistica speranza questo lento ma costante ritorno alla normalità, si fa sempre più concreta l’opportunità di riprendere una delle pratiche che più ci mancavano: le convention ludiche! E tra tutte, quella rimandata con maggior dispiacere ma che finalmente sembra avere tutte le carte in regola per farci tornare a incontrare e giocare, è senz’altro PLAY - Il festival del gioco di Modena.
Come vi abbiamo annunciato un po’ di tempo fa, l’edizione 2021 di PLAY si svolgerà dal 3 al 5 settembre e visto che la data si avvicina e la prevendita dei biglietti è aperta da inizio luglio, vale assolutamente la pena dare un’occhiata ai primi dettagli emersi negli ultimi giorni…

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Restoration Games al lavoro su Thunder Road Vendetta e Crossbows And Catapults

Thunder RoadSi è appena svolta una conferenza stampa online della Restoration Games, l’editore statunitense che si è specializzato nella riproposizione in chiave moderna di alcuni dei classici baordgame del passato. Durante l’incontro non sono mancati aggiornamenti sulle linee note come Unmatched (che vedrà un volume 2 e una versione completamente digitale entro la fine dell’anno), o Downforce e l’Isola di Fuoco che saranno ripubblicati in nuove edizioni. Diversi gli annunci di nuovi prodotti su cui hanno spiccato due titoli in particolare, due scatolone storiche degli anni ‘80 che hanno acceso gli animi degli astanti. Si tratta delle nuove versioni di  Thunde Road e Crossbows And Catapults. Anche se entrambi non sono mai usciti in italiano, non sono sicuramente titoli sconosciuti agli appassionati nostrani. Thunder Road è noto a molti come “il gioco di Mad Max”: corse automobilistiche senza esclusioni di colpi su autostrade post-apocalittiche. La nuova versione si intitolerà  Thunder Road Vendetta e passerà per una campagna su Kickstarter il prosimo autunno. Il nuovo Crossbows And Catapults si prospetta un lavoro di profonda reingegnerizzazione dei componenti per garantire un’esperienza “cinetica” innovativa come fu quella dell’originale del 1983 (date un’occhiata alla pubblicità se non conoscete il gioco). Il design delle nuove meccaniche è stato affidato a Stephen Baker, autore noto in tutto il mondo per HeroQuest oltre che per altri classici della MB. Anche Crossbows And Catapults passerà per kickstarter, nel corso del 2022, ma si spera di poter vedere i primi prototipi di questi due giochi nelle prossime occasioni fieristiche (purtroppo solo americane, almeno per questo 2021).

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Pandemic World of Warcraft: un nuovo gioco da tavolo su Azeroth

Pandemic World of Warcraft: Wrath of the Lich KingL’universo World of Warcraft continua a trovare nuove espressioni nel panorama tabletop e in particolar modo nell’utilizzo di questa importante licenza da parte di Asmodee. Pochi minuti fa è stato annunciato l’arrivo di un nuovo titolo ambientato su Azeroth: Pandemic World of Warcraft: Wrath of the Lich King.
La rivelazione arriva da un filmato che, anche se dura pochi secondi, lascia ben intravedere che avremo a che fare con un gioco da tavolo con mappa e miniature tratte dal famoso videogioco. Ma soprattutto che le meccaniche saranno quelle di Pandemic, il famoso titolo cooperativo dedicato alla lotta alle pandemie, questa volta declinato salsa World of Warcaft.
Un’operazione che ci ricorda chiaramente quanto abbiamo visto lo scorso anno con Small World of Warcraft e che ci fa quindi ben sperare che non si tratti di un semplice reskin del gioco di Matt Leacok, ma di un’opera opportunamente ambientata per ricreare le sfide che hanno reso celebre il videogioco.
Nessun’altra informazione al momento, se non l’anno di uscita fissato per il 2021, confidiamo quindi di conoscere presto maggiori dettagli su questa interessante operazione.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Catan e Ticket to Ride - i rompicapi Mixlore alla prova di brand importanti

Tra le proposte mostrate nella carrellata virtuale della scorsa Spielwarenmesse BrandNew notevole, e non solo per estetica, ci era sembrata la nuova linea Logiquest, una serie di rompicapi in solitario targati Mixlore e calati in diverse ambientazioni. Ebbene, i riscontri di questa collana devono essere stati notevoli dato che nell’ultimo mese il design studio in orbita Asmodee ha annunciato prima la collaborazione con Days of Wonder per la produzione di Ticket to Ride: Track Switcher e poi con Kosmos per Catan: Logik Rätsel (ovvero puzzle di logica). In entrambi i casi si tratta di una collezione di 40 diversi puzzle in cui, rispettivamente, andranno sistemati e spostati correttamente i treni sui binari e dovranno essere trovati i migliori modi per costruire rotte commerciali, evitare briganti e proteggere i mercanti.
Tutte e due le scatole saranno disponibili alle porte dell'autunno, e più precisamente a settembre (per quanto riguarda Catan: Logik Rätsel e ottobre per Ticket to Ride: Track Switcher. Purtroppo, almeno al momento, in nessuno dei due casi la lingua italiana sembra essere contemplata.
Non possiamo quindi che sperare in qualche futuro annuncio che possa cambiare lo status quo nel Belpaese.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Luglio 2021

Anche se il caldo ormai imperversa, abbiamo ancora un discreto elenco di novità ludiche da proporvi.
Ci sono diverse “ristampe” proposte con nuove edizioni e c’è anche il caso di uno Spiel des Jahres (premio della critica 2015), nonché Gioco dell'Anno, che ha cambiato editore nella sua edizione italiana.
Sarete così brave/i da individuarlo?
Fatemi fare una piccola precisazione prima di lasciarvi alla lettura della lista che segue: il periodo è abbastanza difficile per le produzioni editoriali (e non solo per quelle!): sia per quanto riguarda le linee di produzione dei componenti, sia per i trasporti transcontinentali.
Quindi anche per i nostri editori è diventato molto difficile avere la certezza che i tempi stabiliti coi fornitori vengano poi pienamente rispettati.
Quindi se dovesse capitare che qualche titolo arrivi con un piccolo ritardo nella distribuzione, abbiate pazienza: “l'attesa del piacere non è essa stessa il piacere?

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
E per favore, continuate a stare attenti e se potete, vaccinatevi!
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Anteprime: Pathfinder Arena - Sfida nel labririnto mutevole

Pathfinder ArenaNato dalla collaborazione, annunciata a ottobre scorso, tra Giochi Uniti e Paizo, Pathfinder Arena si presenta come il “primo gioco da tavolo competitivo” ambientato nel mondo di Pathfinder, uno dei giochi di ruolo più diffusi al mondo.
Il prossimo autunno inizierà la campagna di Crowdfunding per portare questo prodotto sui nostri tavoli, ma già ora è disponibile, un primo draft delle regole, grazie alle quali possiamo farci un’idea del gioco… continuate a leggere per sapere cosa vi aspetta nell’Arena!

Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

Primo piano: TSR o non TSR? Un ritorno non cosi glorioso

Pochi giorni fa, E. Gary Gygax Jr. aveva annunciato la rinascita della TSR, un marchio storico per chi conosce anche solo sommariamente il mondo dei giochi. Ma è bastato davvero poco perché questa operazione, annunciata quasi come il ritorno di un sogno, venisse guastata dalle dichiarazioni dell’erede del padre di D&D.
Ospite della trasmissione YouTube “Live from the Bunker”, E. G. Gygax Jr. ha rilasciato una serie di dichiarazioni a raffica, intervallate da critiche non certo velate a competitori, alleati e avversari. Alcune di queste dichiarazioni, peraltro, hanno fatto più rumore delle altre perché non direttamente legate al mondo dei giochi, bensì alle sempre più frequenti discussioni sulla parità di genere, su l’inclusività, e persino sulla storia americana.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: 6: Siege - Tom Clancy irrompe sul tavolo da gioco con Mythic Games

Attualmente nelle fasi finali della sua breve (dieci giorni) campagna di finanziamento su kickstarter, con oltre il 1000% del risultato atteso, 6: Siege – the Boardgame sta facendo ben parlare di sé, forte dell’importante IP di casa Ubisoft che porta il nome di Tom Clancy’s Rainbow Six.
Ispirata nello specifico al capitolo Siege, uno sparatutto in prima persona specificamente incentrato sulle sfide online, questa versione da tavolo mette due giocatori (ma ci sono specifiche modalità anche per tre e quattro) a competere in due squadre, una impegnata a radere al suolo gli ostacoli per raggiungere gli obiettivi di missione, l’altra che invece cerca di sfruttare ogni vantaggio situazionale del campo di battaglia per resistere a tutti i costi.
Il titolo è ideato da Carlos Gomez Quintana e all’interno della campagna sta sbloccando moltissime migliorie e materiale aggiuntivo in esclusiva kickstarter per missioni sempre diverse e, cosa non da poco, è possibile scegliere di ricevere il prodotto in lingua italiana.
Probabilmente per i fan della serie videoludica si tratta di un prodotto difficilmente resistibile, ma anche gli amanti dei giochi tattici su mappa ben ambientati potrebbero non rimanere indifferenti, date le particolarità che il titolo pare introdurre, su tutte la grandissima interazione con il campo di battaglia.
Chissà se anche il mercato retail riuscirà a entrare tra gli operatori del Team Six…magari anche nel Belpaese.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Dune: House Secrets - trapelano i primi dettagli da Portal Games

Tramite il loro sito di bandiera, Portal Games ha iniziato a rendere pubbliche le prime informazioni su Dune: House Secrets, il primo prodotto della trilogia di opere ispirate all’universo di Frank Herbert, che la casa polacca aveva annunciato a inizio anno, frutto di una partnership stretta con Gale Force 9.
Come già noto, il titolo ideato da Jakub Poczęty, Przemysław Rymer, Ignacy Trzewiczek e Weronika Spyra, si basa sulle meccaniche del loro blockbuster Detective: a Modern Crime Board Game per riprodurre un’esperienza ludica cooperativa incentrata su una storia che si dipana una scelta dopo l’altra e, almeno a quanto dichiara l’editore, molto immersiva.
In Dune: House Secrets, da uno a quattro giocatori vestiranno i panni di altrettanti ribelli alle prese con missioni cruciali per il contrasto alle ignobili macchinazioni degli Harkonnen, da svolgersi in un tempo e con risorse limitati.
Il titolo farà interagire gli astanti con un’innumerevole serie di componenti fisici e digitali e gli permetterà anche di far progredire i loro personaggi, così da sbloccare opzioni sempre nuove nel corso delle tre avventure incluse nella scatola (più un prologo) e di impattare tangibilmente nello svolgimento di quelle delle due scatole future.  
Il gioco esordirà il 15 ottobre 2021 alla prossima Essen, ma sarà preordinabile dal prossimo 12 luglio.
Non resta quindi che attendere per sapere se e quando potremo metterci le mani anche in italiano.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: La TSR torna... di nuovo!

E’ di questi giorni la notizia di un ritorno in attività di uno dei più iconici marchi dell’industria ludica: la Tactical Studies Rules o, come la conosciamo tutti, TSR.
Si tratta della storica società fondata nel 1973 da Gary Gygax and Don Kaye che, tra le altre cose, diede alle stampe le prime edizioni del padre dei giochi di ruolo: Dungeons & Dragons. Come sappiamo, a seguito di difficoltà finanziarie, la TSR è stata venduta assieme alle sue IP alla Wizards of The Coast nel 1997, che sotto l’egida di Hasbro ha continuato a pubblicare D&D negli anni rendendo quest’ultima quinta edizione la più apprezzata e giocata della storia.
Il comunicato stampa ci informa che la TSR Games è ufficialmente “tornata a casa”: guidata dal Ernest G. Gygax Jr e con base alla sede storica di Lake Geneva, fondata assieme a Justin LaNasa e alla casa editrice Wonderfilled. Sul nuovo sito della società apprendiamo che i primi prodotti stampati dalla nuova TSR saranno Tales & Tots (il gdr old school di LaNasa pensato anche per bimbi dai 3 anni in su) e GiantLands, progetto gdr di Wonderfilled passato per kickstarter che, difatti, non dava aggiornamenti da oltre un anno e che con questo annuncio torna a far sperare i suoi finanziatori.
Va notato che questa è la seconda volta che la TSR “ritorna”: era già accaduto nel 2012 che il marchio TSR fosse stato riacquisito (da Jayson Elliot) e utilizzato per il lancio di prodotti old school assieme ai designer della vecchia guardia e ai figli di Gary Gygax, in quel caso fu per il lancio della rivista Gygax Magazine. La TSR del 2012 (il cui sito e shop è ancora attivo) non fornisce aggiornamenti dal 2019, quindi anche se non è stato esplicitato chiaramente dai comunicati di questi giorni, possiamo ipotizzare ci sia stato un passaggio di consegne dell’importante marchio.
L’idea che ci si può fare dando un’occhiata al nuovo sito, è di una società che vuole mantenere lo spirito con cui venivano ideati i prodotti circa cinquant’anni fa, ma che sappia guardare alle possibilità offerte dall’industria moderna. Alcuni appassionati hanno già trovato tracce sui social network di una prossima convention ufficiale, che potrebbe sposarsi con l’idea del parco divertimenti a tema fantasy che i creatori di GiantLands hanno programmato per vivere in prima persona le avventure dei loro personaggi, ovviamente in costume.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: Una marea di novitÓ in arrivo su Gamefound

Nell’ambito del crowdfunding ludico, Gamefound , la piattaforma dedicata al finanziamento dei giochi creata da Awaken Realme, si è ben presto ritagliata una sua nicchia che è in continuo accrescimento; lo dimostrano titoli di un certo spessore e successo, come Robinson Crusoe, ISS Vanguard e Kingdom Rush: Elements Rising. Come saprete, è possibile seguire i draft per conoscere non solo l’eventuale data di pubblicazione (se già rilasciata), ma anche qualche notizia in più sui giochi e sulle promo disponibili per chi effettuerà un pledge (spesso anche perché abbiamo seguito il draft stesso!). Così, qualche giorno fa Gamefound ha annunciato una nuova, corposa lista di titoli presto in arrivo sulla sua piattaforma.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Giugno 2021

Mentre “sul fronte sventola bandiera bianca” (quella delle regioni che finalmente vedono cadere tutte le restrizioni imposte dalla pandemia, tranne mascherine e distanziamento sociale) ci troviamo a registrare un lungo elenco di uscite che allieteranno i nostri cari lettori per questa seconda metà di giugno.
Come vedrete, accanto al ritorno di parecchi classici (ci sono ristampe ma anche interessanti riedizioni) sono annunciati parecchi giochi “light” (ottimi per il periodo estivo in cui stiamo entrando) cui si affiancano diverse espansioni da lungo attese.
Vi lascio quindi subito a questa consultazione e ai vostri acquisti pre-estivi!

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
E per favore, continuate a stare attenti e se potete, vaccinatevi!
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Kindesrpiel del Jahres 2021 ľ a trionfare Ŕ Dragomino

dragomino - kinderspiel des jahrerAncora una volta, si spera l’ultima, lontani dal tradizionale teatro di Amburgo, è andata in onda in diretta streaming la premiazione del Kinderspiel des Jahres 2021, il momento in cui viene nominato il miglior gioco per bambini pubblicato in Germania nell’ultima annata ludica e che di fatto sancisce il conto alla rovescia conclusivo nell’attesa di conoscere chi verrà insignito dei prestigiosi Spiel des Jahres e Kennerspiel des Jahres.
Ma tornando al presente, i finalisti di oggi erano Dragomino, di Bruno Cathala, Marie Fort e Wilfred Fort, edito da Pegasus Spiele; Fabelwelten, di Marie e Wilfred Fort, edito da Lifestyle Boardgames; Mia London di Antoine Bauza e Corentin Lebrat, edito da Scorpion Masqué.
Ebbene, a conquistare l’agognato pedone azzurro è stato Dragomino, una rivisitazione per giocatori dai 5 anni del “mattatore” Kingdomino, già presente anche nel Belpaese in edizione Blue Orange, che semplifica la meccanica del domino e la riambienta tra allevatori di drago alla ricerca delle preziose uova dei leggendari rettili. Ancora una volta, come nel 2019, i coniugi Fort battono la concorrenza affiancano questo titolo al già conquistato As d’Or, mentre Bruno Cathala aggiunge anche questo riconoscimento al suo ormai sterminato palmares; stesso dicasi per Pegasus Spiele che, strano ma vero, ancora non aveva scritto il suo nome nella storia del premio.
Non possiamo che fare i nostri complimenti a tutto lo staff coinvolto nella produzione del titolo!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Svelato il futuro di Dungeons & Dragons in italiano

Dopo la notizia che ha lasciato di stucco il parterre nostrano di amanti di D&D, ecco che, per bocca dell'executive producer del brand di casa Wizards of the Coast - al secolo Ray Winninger - trapelano le prime timide informazioni su quelli che saranno i prossimi passi delle produzioni non anglofone di cui la WotC ha ripreso il ripreso il controllo (tedesca, spagnola, francese e italiana) del "re" dei giochi di ruolo. Al netto della volontà di creare veri e propri team focalizzati su ciascuna edizione per migliorare la qualità e la  penetrazione sul mercato delle produzioni, spicca l'abbassamento del prezzo di copertina dei volumi standard che passa a 39,90€ per uniformità rispetto alle controparti prezzate in dollari, oltre che la volontà di potenziare la catena produttiva con l'aggiunta di nuovi partner di stampa fuori da Cina e Stati Uniti.
Per quanto riguarda le uscite, da settembre potremo mettere le mani sul terzetto di libri core (Manuale del Giocatore, Manuale del Master e Manuale dei Mostri) nella loro ultima revisione oltre che, per la prima volta fuori dagli States, sull' Essential Kit. Per ottobre invece è pianificata l'uscita del gift set, anche questo al suo esordio nello Stivale, ovvero i tre manuali base con copertina foil, insieme a uno schermo del Dungeon Master con nuove illustrazioni, il tutto racchiuso in uno slipcase. 

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash