Notizie Flash: Anche Plaid Hat Games saluta il gruppo Asmodee

Come successo più o meno un anno fa per Heidelbär Games, anche Plaid Hat Games decide di tornare ad essere una realtà indipendente.
Come infatti annunciato sul proprio sito di bandiera dal CEO e fondatore Colby Dauch, l'editore statunitense ha deciso di uscire dal gruppo Asmodee e di tornare a gestire per conto proprio le questioni editoriali.
L'accordo, secondo il comunicato, prevede che però molti dei titoli di maggior successo del "cappello scozzese" restino in mano alla multinazionale. Prodotti come Dead of Winter e Raxxon entrano infatti a far parte del catalogo Fantasy Flight, mentre Mice and Mystics, Battlelands e l'intera linea degli Adventure Book Games (Fiabe di Stoffa, Aftermath e Comanauts per capirci) passa in gestione a Z-Man Games.
Difficile per il momento andare a fondo sulle motivazioni di tale operazione: oltre le comunicazioni di rito, infatti, non ci sono altre informazioni di dominio pubblico. Sicuramente Dauch perde gran parte dei suoi asset di maggior pregio, oltre ai suoi autori Isaac Vega, che sceglie la strada dell'indipendenza, e Jerry Hawthorne che passa in Z-Man Games; tuttavia immaginiamo che un passo del genere possa essere foriero di un deciso cambio di rotta dell'offerta ludica Plaid Hat.
Le due realtà resteranno comunque legate, dato che Asmodee rimarrà distributore di quello che verrà prodotto dal neo indipendente editore.

 



Altre Notizie Flash