Notizie Flash: Sipario sulla dodicesima edizione di Giocaosta

Si è conclusa ieri la dodicesima edizione di GiocAosta, manifestazione da sempre caratterizzata dalla suggestiva commistione tra gioco e una location inimitabile. 

Nonostante l'emergenza sanitaria abbia messo in ginocchio la maggior parte degli eventi dal vivo (non solo ludici), una favorevole combinazione di fattori, cronologico, geografico e legislativo locale in primis, ha aiutato la kermesse a tenersi e a raggiungere, stando al comunicato ufficiale, almeno 10 mila presenze. In questo quadro non va però sottovalutata l’ottima capacità progettuale degli organizzatori, che ha saputo mettere in campo e gestire gli indispensabili provvedimenti di sicurezza e che ha adottato una comunicazione costantemente chiara e trasparente. 

Sempre dal comunicato, si evince che la maggioranza dei partecipanti era formata da persone (turisti e locali) giunte specificamente per partecipare all'evento. Dunque, è chiaro che il virus non ha sconfitto la voglia di tornare a giocare assieme, quindi, nella speranza che le precauzioni sanitarie adottate ad Aosta siano state sufficienti, non possiamo non constatare che il futuro delle manifestazioni ludiche deve necessariamente passare per una comunicazione impeccabile e un cambio di paradigma organizzativo, nonostante non ci si possa (almeno nel breve) aspettare numeri paragonabili con il passato.

 



Altre Notizie Flash