Primo piano: Da Blood Bowl a Underworlds: tante le novitÓ in arrivo da Games Workshop

Grande giornata di preview a Notthingam. La Games Workshop ha da poco rivelato, durante l'evento Gridiron and Gloryle, le numerose novità in arrivo sul fronte specialist games. Ecco una rapida carrellata su cosa aspettarsi nei prossimi mesi dall’editore inglese.




La news più importante riguarda sicuramente la season 2 di Blood Bowl. La nuova edizione del football fantasy più famoso al mondo sarà rilasciata nel mese di novembre tramite il set base più ricco mai realizzato da GW per questa linea. Nella scatola troveremo infatti una nuova squadra di umani, i nobili Bögenhafen Barons ed una di orchi, i Thunder Valley Greenskins, che per la prima volta saranno già dotate di “big guy” (un ogre per i primi ed un troll per i pelle verde) e di “star player” (un Griff Oberwald nuovo di zecca contrapposto ad un feroce Varag Ghoul-Chewer). Sempre nel set base, oltre a tutto il necessario per giocare (dadi, campo da gioco, template vari), saranno presenti anche due simpatici arbitri pronti a fischiare tutte le irregolarità che riusciranno a vedere. Certo, i più nostalgici rimpiangeranno ancora una volta l’assenza di un campo da gioco in “astro-granito”, presente solo nella seconda edizione del gioco, ma avranno di che sentirsi appagati dalla completezza e dalle caratterizzazioni dei nuovi modelli.

Blood Bowl

Cambiando campo di gioco, anche Warcry si prepara ad accogliere una grande novità, sono in arrivo i Battletomes. Chi ha seguito il gioco di schermaglie fantasy fin dalle origini ricorderà che, al suo lancio, erano disponibili dei set di carte per usare i modelli degli eserciti di Ae of Sigmar negli scontri; set andati velocemente esauriti e mai ristampati. GW ha accolto le richieste dei fan proponendo 4 volumi, uno dedicato ad ogni fazione di AOS (Ordine, Chaos, Morte e Distruzione), che raccolgono tutto il necessario per schierare i modelli del fratello maggiore di Warcry in nuove schermaglie all’ultimo sangue.

Warcry

Grandi novità anche per Warhammer Underworlds, giunto ormai alla sua quarta edizione. Il nuovo set base “Underworlds: Direchasm” vedrà confrontarsi due inedite warband, i Lumineth Realm Lords contro i seguaci di Slaanesh, Dread Pageant. Continuando la ricetta vincente utilizzata fino ad oggi la scatola base conterrà, oltre ai modelli, anche tutto il necessario per giocare, con l’aggiunta di nuove regole che renderanno Underwolrd ancora più sfidante. C’è naturalmente da aspettarsi che, come per le passate stagioni, anche questa faccia da apripista ad una serie di nuove gang pronte a sfidarsi.

Warhammer Underworlds

Naturalmente tutta la preview è stata accompagnata da annunci di nuove uscite anche sul fronte della black library, casa editrice che cura i libri sui mondi GW, e sulle animazioni grafiche ambientate nel 41° millennio che sembrano essere sempre più promettenti. Anche per Kill Team sembra ci sia qualcosa in serbo, la giornata di reveal GW si è infatti conclusa con il criptico annuncio: “Kill team coming to the Pariah Nexus” ad inizio 2021. Che sia in arrivo un nuovo set base contenente necron e ultramarines legato alla nuova edizione del 40K? Al momento solo congetture.