Notizie Flash

  • Marvel Zombies: Supereroi zombie per il 50° kickstarter di CMON

    La voce circolava già da qualche giorno, da quando CMON aveva svelato la miniatura di un Silver Surfer e qualche giorno dopo quella di un Galactus Zombie gigante.
    Ora però è ufficiale: ad una settimana dall'annuncio da parte di Disney della serie ispirata a Marvel Zombies l'editore di giochi famoso per i suoi kickstarter ricchi di miniature annuncia il suo Marvel Zombies: A Zombicide Game. Un tempismo incredibile rispetto alle novità televisive, che ha già fatto il successo della saga ai suoi esordi, grazie all'uscita del primo Zombicide in contemporanea con l'arrivo di The Walking Dead sugli schermi.

    Dopo gli zombie contemporanei arrivati alla seconda edizione, fantasy, fantascientifici, "Romeriani" e western tocca ai supereroi fare da protagonisti a questa sesta ambientazione della saga. E se in copertina si vedono già alcuni dei vendicatori è facile immaginare la valanga di personaggi che ci travolgerà tra set base, espansioni ed esclusive del kickstarter. Prepariamoci quindi ad una pioggia di miniature che stavolta non sarà in versione super-deformed come per l'altra collaborazione CMON/Spin Master: Marvel United. Ma soprattutto prepariamoci a prendere i panni dei supereroici non-morti che se la dovranno vedere con orde di agenti dello Shield e qualche eroe non (ancora?) zombificato.
    In attesa di conoscere la data esatta di lancio di questa cinquantesima campagna kickstarter per CMON, potete registrarvi presso la pagina di preview per essere immediatamente aggiornati al momento della partenza.

  • Da Root a Catan: nuovi giochi da tavolo approdano sulle console

    L'industria videoludica ha senza dubbio compreso le potenzialità del mondo dei boardgame da un bel po' di tempo, e come risultato le trasposizioni digitali di titoli classici da tavolo non mancano mai. Quindi non dovrebbe meravigliare troppo la notizia che la Asmodée Entertainment ha siglato un accordo con la Dovetail Games per una trasposizione del mondo di Catan sulle console di questa e prossima generazione, le ormai introvabili (speriamo ancora per poco) Playstation 5 e Xbox serie X e le ancora reperibili PS4 e Xbox serie S. La Dovetail dichiara che la trasposizione di Catan sulle console userà a pieno le funzionalità delle macchine da gioco e presenterà il mondo del famoso boardgame in una versione fino ad ora mai vista su altre piattaforme.

    Contemporaneamente, anche la Nintendo Switch, al momento regina delle console portatili (soprattutto in vista del rinvio del lancio di Steam Deck) riceverà la sua versione di Root. Il famoso gioco da tavolo già presente su Steam, Apple Store e Google Store, è infatti disponibile dal 16 novembre anche per la portatile della Nintendo, grazie alla DireWolf Digital.

    Magari non avranno ancora l'appeal del materiali cartacei, dei dadi che rotolano e delle pedine in legno, ma è un dato di fatto che le trasposizioni digitali dei boardgame ormai stanno andando alla grande.

  • Familiar Tales: le nuove avventure della Plaid Hat Games

    Familiar TalesDopo l'uscita dal gruppo Asmodée, la Plaid Hat Games annuncia un suo nuovo titolo - quasi a riempire il vuoto lasciato da Fiabe di Stoffa. Si tratta di Familiar Tales, un gioco di Jerry Hawthorne (Mice & Mystics, Fiabe di Stoffa, Aftermath) per 1-4 familiari di maghi che intraprendono un cammino pieno di avventure per salvare e allevare una principessa spodestata. Le scelte che faranno i giocatori nelle loro missioni influenzeranno la crescita della principessa: non basterà salvarla dai pericoli che la minacciano, ma occorrerà anche formarne il carattere, per evitare che alla fine sul trono sieda una persona che non segua la via del bene e della giustizia!

    Familiar Tales sarà un gioco cooperativo gestito da app, che farà da narratore e da gamemaster, oltre che da regolamento consultabile. L'app però farà coppia con una ricca dotazione nella scatola, che includerà carte per personalizzare i propri personaggi, un d12 personalizzato, segnalini, e miniature che si muoveranno sulle pagine di un libro delle avventure che proporrà le varie sfide gestite poi dal narratore digitale.

    Familiar Tales può essere preordinato sul sito della Plaid Hat, a 79,95$ con spedizione gratuita anche in Italia, ricevendo in omaggio il vassoio del Mercato (che è però in copie limitate, quindi chi prima arriva se lo assicura).

  • Pendragon Game Studio localizzerà il kickstarter Senjutsu: Battle for Japan!

    senjutsuTra le più affascinanti ambientazioni storiche si può sicuramente annoverare quella dei Samurai e il kickstarter Senjutsu: Battle for Japan! (della giovane Stone Sword Games) ne sfrutta mirabilmente tutti i suoi elementi per offrire un gioco destinato a intrigare molti.
    Pendragon Game Studio deve essere tra questi, visto che ha appena annunciato ufficialmente di aver scelto di occuparsi dell’edizione italiana del gioco, attualmente già finanziato da oltre 10.000 backer.
    A dispetto di quanto il nome sembrerebbe suggerire, non si tratta di un gioco di battaglie epiche ma di un dettagliato skirmish tra singoli personaggi caratterizzato da un sistema di gioco per combattimenti veloci e cruenti che prevede modalità sia cooperative che competitive, senza tralasciare la possibilità di goderne anche in solitario attraverso una campagna narrativa offerta con una graphic novel interattiva.
    Il comparto delle bellissime miniature (basti dire che tra i marchi di localizzazione troviamo anche quello della CMON) si sta arricchendo man mano che si prosegue con nuovi stretch goal e nuove proposte di add-on.
    Se siete interessati, la pagina del crowdfunding offre una ricca messe di informazioni ma tenete presente che mancano solo pochi giorni alla fine della raccolta di finanziamento.

  • Star Wars GdR passa a Edge Studio

    Edge Studio ha annunciato di essere diventato licenziatario di Star Wars. Il gruppo, che appartiene ad Asmodée, si occuperà ora di pubblicare i giochi di ruolo della linea Star Wars.

    Sam Gregor-Stewart, prima sviluppatore di Edge of Empire e ora manager dei GdR per Edge Studio si è dichiarato felicissimo alla prospettiva di poter creare qualcosa di nuovo per i fan della più famosa saga cinematografica della storia.

    Di fatto, si parla di una possibile rivisitazione in chiave ruolistica dell'intero universo di Star Wars (nel canone Disney, naturalmente), in modo da offrire al pubblico la possibilità di giocare nelle diverse epoche presentate. Ciò non toglie, come hanno dichiarato i responsabili di Edge Studio, che si continuerà a ristampare i prodotti per le vecchie linee come Edge of the Empire o Force and Destiny. Resta naturalmente da vedere se ci sarà compatibilità tra i nuovi prodotti in cantiere e quelli già proposti dalla Fantasy Flight, ma come nell'universo di Star Wars, effettivamente le possibilità sono infinite.

Altre Notizie Flash