Si ruola in italiano con il Re Giallo di Robin D. Laws grazie a Need Games
Data: Sabato 29 agosto 2020
Argomento: Giochi di ruolo


Dopo qualche giorno di sibillini indizi lasciati sulla propria pagina Facebook, Need Games ha da poco annunciato (anzi, fortemente negato come è buona pratica quando si ha a che fare con il Re In Giallo), durante la sua partecipazione a FabCon, la localizzazione di The Yellow King Roleplaying Game, un titolo ideato da Robin D. Laws, l’ideatore del sistema GUMSHOE (motore di vari titoli come Esoterroristi e Sulle Tracce di Cthulhu), che darà ovviamente vita anche a questo nuovo prodotto, sebbene con alcune evoluzioni e miglioramenti legati al combattimento, alla gestione dei danni e alla creazione dei personaggi.
Il gioco è ispirato alle storie scritte da Robert William Chambers e porterà gli investigatori in un mondo ricco di orrori e alterazione della realtà, a causa del maligno influsso del Re in Giallo.
The Yellow King Roleplaying Game arriverà con ben quattro volumi di ambientazione: in Paris (che conterrà anche tutto il regolamento), si girerà la Parigi della belle epoque e si avrà a che fare con orrori tipici dello urban fantasy transalpino (come vampiri e gargoyle); in The Wars ci si trasferirà in un 1947 alternativo dove, nei panni di soldati, si indagherà su eventi soprannaturali cercando di restare vivi sul campo di battaglia; in The Aftermath, la stessa realtà alternativa prosegue fino al 2017 appena dopo che una sanguinosa rivolta in Nordamerica è riuscita a rovesciare una dittatura fedele a Carcosa: in questo contesto, i giocatori saranno ex partigiani alle prese con un travagliato ritorno a una giusta civiltà, ma anche con l’annientamento degli ultimi mostri rimasti in vita; infine, in This is Normal Now, saremo sempre nel 2017, ma stavolta quello che conosciamo…o quasi, visto che saremo persone normali che capiranno di essere la chiave per sconfiggere una minaccia soprannaturale che va ben oltre il tempo e lo spazio.
Un prodotto decisamente ricco e interessante entra quindi a far parte della scuderia dello spumeggiante editore milanese, dunque noi non vediamo l’ora di poterci allungare sopra le nostre grinfie, presumibilmente entro la fne dell'anno.

Sia chiaro: noi non vi abbiamo detto niente!









Questo Articolo proviene da Gioconomicon.net
http://www.gioconomicon.net/

L'URL per questa storia è:
http://www.gioconomicon.net//modules.php?name=News&file=article&sid=10195