Lucca Comics & Games 2022 nel segno della speranza: HOPE
Data: Mercoledý 20 luglio 2022
Argomento: Eventi


Lucca Comics & Games 2022L’abituale conferenza stampa con cui Lucca Comics & Games, il community event più partecipato d’Europa, svela i primi dettagli sulla prossima edizione rivelando anche il claim e il poster ufficiale del festival, si è svolta in un caldo luglio nella città di Firenze, alla presenza delle istituzioni toscane e con i primi prestigiosi protagonisti pronti a rivelarci le prime emozionanti iniziative che ci attendono dal 28 ottobre al 1 novembre.



Hope, speranza, questo il tema portante dell’edizione 2022 di Lucca Comics & Games, un tema ricorrente nelle grandi storie del fantastico con cui il popolo del festival è cresciuto e che vuole essere un augurio per ritrovare l’equilibro in un mondo sempre più in crisi e sicuramente provato dagli ultimi due anni pandemici. E stata affidata all’abile mano di Ted Naismith, maestro dell’imaginative realism, la missione di rappresentare al meglio questo sentimento attraverso un’opera che trae ispirazione dal suo lavoro di definizione dell’immaginario visivo de Il Signore degli Anelli. La locandina di quest’anno infatti rappresenta Hope, Lady of the Dawn, figura ispirata a Yavanna, divinità del pantheon tolkieniano che rappresenta la ‘guaritrice della natura’.

Lucca Comics & Games

Passando ai contenuti, i prestigiosi ospiti presenti in conferenza stampa hanno fatto da apripista per alcune delle più importanti iniziative che ci attendono. TOEI Animation ha intenzione di celebrare in grande stile il fenomeno manga e anime del secolo, One Piece, con l’anteprima a Lucca del nuovo film, RED, e con tante altre iniziative pensate per coinvolgere direttamente i fan della saga di Eiichirō Oda. CD PROJECT RED decide di festeggiare a Lucca i suoi vent’anni di attività a partire dalla pubblicazione del primo gioco proprietario, The Witcher, che l’ha resa protagonista indiscussa della scenavideo ludica mondiale. Bonelli assieme a Rai Kids annuncia l’arrivo della serie animata di Drago Nero, il famoso fumetto fantasy di Luca Enoch e Stefano Vietti, proiettando in anteprima mondiale per Lucca i primi cinque episodi.

Già annunciate anche le mostre, come quelle dedicate alla disegnatrice Mirka Andolfo, ai 160 anni della casa editrice Salani, a l’artista Chris Riddell, a l’illustratore John Blanche ma soprattutto (per quanto riguarda i nostri lettori appassionati del mondo ludico) quella che sarà realizzata a Palazzo Ducale per i cento anni dalla nascita di Alex Randolph. Il maestro Randolph, riconosciuto come “inventore” del mestiere dell’autore di giochi, oltre alla mostra, realizzata in collaborazione con il Deutsches Spielarchiv / Museen der Stadt di Norimberga, potrà contare su diverse iniziative che vedranno partecipi tanti altri autori e sopratutto molti dei compagni di viaggio di Alex Randolph. Inoltre, alla sua storia sarà dedicato un documentario condotto da Andrea Angiolino che andrà ad aggiungersi a quelli già trasmessi sul tema ludico su Rai Play.

Alex Randolph Lucca

Tra le molte altre rivelazioni rilasciate in questa occasione, per rimanere in tema ludico ci fa piacere segnalarvi la partecipazione di un ospite a noi molto caro che ha già calcato i padiglioni lucchesi e che torna per dare il benvenuto alla nuova saga di Dragonlance a partire da Dragons of Deceit per Fanucci Editore: Tracy Hickman. Inoltre ampio spazio sarà destinato a "Slow Life Slow Games", iniziativa promossa dalla ASL Toscana Nord-Ovest per contrastare e svolgere un’azione preventiva contro le azzardopatie: un progetto che coinvolge circa 15.000 studenti in uno dei programmi di diffusione del gioco da tavolo d’autore più ambiziosi realizzati in Italia, al servizio del sistema sanitario .

E se tanto vi basta per attirare la vostra attenzione su questa nuova edizione di Lucca Comics & Games, vi farà piacere sapere che la vendita dei primi biglietti in early bird inizierà il 21 luglio e proseguirà fino a giovedi 4 agosto, tenendo da conto che al momento l’organizzazione ha fissato un tetto massimo di 55.000 persone per ogni singola giornata, in attesa di applicare eventuali ampliamenti qualora a settembre le condizioni generali e le normative vigenti lo permettessero.

Ulteriore dettagli su quello che ci aspetta saranno rivelati in una nuova conferenza stampa fissata per settembre, ma aspettiamoci aggiornamenti anche dalle iniziative digitali già programmate per i mesi a venire, come il ritorno dell’RPG Night Live: il format di gioco di ruolo su Twitch che per questa edizione vedrà almeno quattro sessione online più una dal vivo a Lucca tutte dedicate a Fabula Ultima, di Need Games.

E ovviamente continuate a seguire Gioconomicon per conoscere tutto ciò che c’è da sapere sul fronte del gioco a Lucca Comics & Games 2022.







Questo Articolo proviene da Gioconomicon.net
http://www.gioconomicon.net/

L'URL per questa storia è:
http://www.gioconomicon.net//modules.php?name=News&file=article&sid=10489