Interviste: Play 2021: come ci si sta preparando?

La prossima Play sarà dal 3 al 5 settembre 2021! Già lo sapete e come voi, siamo consapevoli che manca ancora molto a queste date! Un periodo tanto lungo quanto importante, se si considera che strumenti significativi come la vaccinazione di massa o il passaporto vaccinale potrebbero radicalmente cambiare (in meglio) il triste stato in cui ora ci troviamo.
È per questa ragione, e con slancio ottimistico (!), che ci siamo interrogati su cosa sta facendo l’organizzazione per preparare questo evento tanto atteso da tutti noi!
Ne abbiamo parlato con Andrea Ligabue di Ludo Labo (la neonata cooperativa dei ragazzi di Modena che da sempre organizzano il Festival del gioco), facendogli domande sulle attività che stanno svolgendo. Ci rendiamo conto che il tono talvolta "attendista" di alcune risposte non poteva che essere tale, poiché non è possibile prevedere ora gli obblighi di prevenzione e sicurezza che saranno necessari tra sei mesi.
Ciò non toglie che Play a oggi è l'unico grande evento ludico nazionale che si sta muovendo sulla base di una data pensata come soluzione con un discreto potenziale di praticabilità.
Noi ce lo auguriamo vivamente, innanzitutto come cittadini, poi come giocatori.
Diamo il via all’intervista!

Leggi Tutto... Altri articoli: Interviste

Recensioni: Wavelength

Wavelength è un family game che si gioca a squadre contrapposte, basato sostanzialmente nello sfruttare la sintonia (lunghezza d’onda appunto) tra i membri della stessa squadra. Tra gli autori troviamo Wolfgang Warsch che è noto per The Mind , la serie Optimus  e Ciarlatani di Quedlinburgo, ed è anche una garanzia riguardo un certo tipo di meccaniche, che in questo gioco in parte ritroviamo. Insomma un prodotto che si presenta decisamente bene. Inoltre l’ampio range di giocatori (fino a dodici) ne fa un prodotto facilmente intavolabile anche in tempi di distanziamento, poiché si presta ad essere eventualmente giocato a distanza tramite le videochiamate a cui siamo ormai abituati.

Leggi Tutto... Altri articoli: Recensioni

Notizie Flash: Keyforge diventa anche cooperativo

La Fantasy Flight Games ha annunciato una versione cooperativa di Keyforge, costituita al momento da due avventure, due scenari scaricabili gratuitamente che permetteranno di giocare con qualsiasi mazzo da soli o in compagnia di amici per risolvere le situazioni presentate. I giocatori si imbarcheranno sulla SLRS Vortexilon, una nave da ricerca inviata dagli Arconti in persona per salvare il Crucible.

La prima avventura, L'Ascesa del Krakiaven, vedrà i giocatori tentare di fermare il Krakiaven, una creatura degli abissi evocata da un malevolo culto, capace di assorbire energia psichica dall'Aember, e che può muovere gli interi oceani a suo piacimento. Bisognerà quindi cercare di impedirgli di risalire. Il Keyraken è piuttosto forte, con 30 punti vita per giocatore, 6 punti armatura, e per vincere dovrà spendere solo 4 volte Aember. Sarà possibile scaricare Rise of the Keyraken dalla fine di aprile.

Nella seconda avventura, La Cospirazione Abissale, la nave è stata sabotata, e i giocatori dovranno esplorare una griglia di nove ambienti per cercare gli strumenti per riparare la nave, e anche per dare la caccia al misterioso sabotatore e portare alla luce la cospirazione che lo ha inviato. La Cospirazione Abissale sarà scaricabile da maggio.

Naturalmente, starà ai giocatori trovare le vie migliori per vincere usando i propri mazzi, magari trovando sinergie tra le carte e definendo tattiche per coprire al meglio tutte le possibili strade verso la vittoria. La Fantasy Flight Games darà ulteriori informazioni su questi scenari sul suo account Twitter, mentre in Italia potremo contare sugli aggiornamenti della community di Keyforge Italia. Quindi restate sintonizzati e salvate il multiverso con Keyforge e i vostri amici!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Gen Con 2021 cambia date e formula

Se l’anno scorso eravamo abituati a comunicare continue cancellazioni di eventi ludici come conseguenza della crisi pandemica, quest’anno c’è maggiore ottimismo nell’aria e più di qualcuno si azzarda a tentare “solo” spostamenti di date. Cosi come la nostrana PLAY prova a fissare la prossima edizione al primo weekend di settembre anziché al consueto aprile, anche la storica Gen Con statunitense saluta l’abituale mese di agosto e azzarda i giorni del 16,17,18 e 19 Settembre per programmare i prossimi Best Four Days in Gaming. Ma c’è un’altra novità: questa nuova edizione di Gen Con sarà distribuita! Oltre a svolgersi nel consueto impianto fieristico di Indianapolis, l’evento avrà una forte componente online (come quella che abbiamo visto nascere l’anno scorso) e coinvolgerà anche tutti i negozi fidelizzati che vorranno aderire. Soprattutto noi italiani, non possiamo non notare una certa similitudine con quanto proposto dalla formula Lucca Changes lo scorso anno (e non pienamente sostanziato a causa del peggioramento della situazione sanitaria a pochi giorni dall’inizio del festival). Come chiarisce Peter Adkison in questo post: le previsioni degli esperti della sanità lasciano sperare in un certo ottimismo per metà settembre, ma questa formula ibrida dovrebbe permettere sia di cambiare assetto a seconda dell’evolversi della situazione, sia di tranquillizzare chi avrebbe timore a recarsi in un ambiente affollato come Indianapolis ma vorrebbe comunque partecipare. Auguriamo agli organizzatori di questo storico evento di riuscire nei loro intenti e rimaniamo in attesa di scoprire se queste opportunità di partecipazione “a distanza” saranno accessibili anche per noi europei.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Marzo 2021

E con la primavera sbocciano i fiori, i lockdown e… le novità ludiche!
Mentre siamo tutti (o quasi) in zona rossa, con condizioni simili a quelle di un lockdown vero e proprio, non possiamo che consolarci con questo lungo (ma proprio lungo!) elenco di novità che ci attendono in uscita nei prossimi quindici giorni!
Una quarantina di tentazioni vi aspettano, in grado di accontentare veramente tutti.
Per cui non indugiate ulteriormente e buttatevi a capofitto nella lista dei desideri!!!

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
E per favore, continuate a stare attenti più che potete!
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: Una pioggia di annunci per il 2021 di Need Games!

Durante la NeedCon, la convention della Need Games!, oltre a ruolare duro e ruolare sempre si possono anche scoprire le succose novità in arrivo dalla casa editrice lombarda. Di fatto, gli annunci non sono mancati, ma probabilmente una così lunga e potente lista di prodotti non era prevedibile: è davvero moltissima pozione, quella che bolle nel calderone della Need. Andiamo quindi subito a vedere cosa ci proporranno i ragazzi di Need Games! per questo 2021 ruolistico. Come comunicato direttamente dall’editore, le prime uscite del nuovo anno arriveranno per la seconda metà di marzo, ma già dal 24 febbraio è possibile preordinarle insieme ad altre uscite selezionate previste per aprile e maggio, e ai preordini seguirà l’invio dei relativi PDF, se inclusi.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Stellaris: Infinite Legacy - da Academy Games una trasposizione 'stellare'!

Partito su kickstarter meno di 24 ore fa, Stellaris: Infinite Legacy in un paio di minuti aveva già raggiunto il suo main goal e alle prime luci della nuova giornata aveva appena infranto la soglia del milione di euro. Forte del brand che lo lega all’omonimo, e apprezzatissimo, videogioco creato nel 2016 da Paradox Interactive, il titolo ideato da Gunter Eickert punta a riproporre le principali tematiche del videogame sul tavolo da gioco. In sostanza un 4X fantascientifico, ricco di possibilità di personalizzazione della propria fazione, esplorazione, strategie e soprattutto punti di svolta narrativi che verranno rivelati con le decisioni dei giocatori.
Il progetto che ha inaugurato Academy Games, infatti, è quello di una vera e propria serie di titoli, chiamata per l’appunto Infinite Legacy, caratterizzati dall’avere tutti delle interessanti storyline che si dipanano in gioco, ricreando un feeling legacy ma senza modifiche permanenti, in grado quindi di essere ripristinato alle condizioni iniziali ogni volta che si desidera.
Se queste promesse saranno mantenute lo sapremo soltanto in futuro, ma intanto continuiamo a seguire con interesse lo svolgersi dell’attuale campagna che, al momento, ha già sbloccato veramente molti stretch goal.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Asmodee acquisisce Plan-B Games

Una nuova manovra smuove gli equilibri dell’industria del gioco! Asmodee ha appena annunciato l’acquisizione del gruppo Plan-B Games, nato solo nel 2016 ma capace di incassare immediatamente il consenso di critica e pubblico con titoli di grande successo come la serie di Azul o quella di Century. Come ci ha abituato Asmodee in occasione di altre acquisizioni, verrà lasciata la consueta autonomia nel gruppo di lavoro di Plan-B e tal proposito il CEO Sophie Gravel rassicura affermando che Continueremo a impegnarci per pubblicare giochi con la stessa cura e attenzione ai dettagli che è sempre stata la nostra forza trainante. Il nostro obiettivo rimane lo stesso: offrire esperienze di gioco indimenticabili, sia attraverso la profondità del nostro gameplay che con materiali di alta qualità”.
E' interessante notare che proprio la signora Gravel non è estranea a manovre di acquisizione e cessione di marchi editoriali. Fu proprio sotto la sua guida che il gruppo F2Z Entertainment acquisì Z-Man, Filosofia e Plaid Hat Games e che a sua volta venne acquisito da Asmodee. Anche sotto l’egida di Plan-B sono state portate avanti compravendite di marchi importanti come Eggertspiele nel 2017 e il portale di informazione ludica Tric-Trac nel 2018 (quest’ultimo già ceduto ad Asmodee nel 2019).

Ora non ci resta che scoprire quanti e quali giochi di Plan-B entreranno nel catalogo Asmodee Italia, che pubblica già tutti i titoli della serie Century. 

 

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Le Guerre di Cartone: Parlando del FIW Award con Francesco Berucci

La notizia del FIW Award 2021 (il contest per la premiazione e pubblicazione di un boardwargame inedito italiano) sta suscitando parecchio interesse nel nostro settore, soprattutto tra i nostrani game designer che si stanno organizzando per parteciparvi.
Per questo abbiamo ritenuto opportuno approfondire maggiormente il progetto intervistando direttamente Francesco Berucci, che della FIW (Federazione Italiana Wargame) è presidente e storico co-fondatore.

Leggi Tutto... Altri articoli: Le Guerre di Cartone

Recensioni: Dune

“All’inizio, è indispensabile porre ogni cura nello stabilire i più esatti equilibri.” (Dune)
Dune.
Poca fantascienza per come solitamente l’intendiamo. Abbondanza invece di accenni intimistici, misticismo che trascende nell’esoterismo, sensibilità ecologica, grandi riflessioni su storia, religione ed economia, brani di ineffabile lirismo.
Dune. E per chi lo conosce, non serve dire altro.
Opera totale e totalizzante di Frank Herbert, sotto questo nome troviamo una serie di cinque libri, seguiti da altri due scritti a partire dagli appunti postumi e svariati prequel firmati dal figlio Brian e da Kevin J. Anderson. Un universo complesso e dalla storia plurimillenaria in cui tutto ruota attorno alla spezia melange: una sostanza che estende la consapevolezza e la vita, è usata dalle sacerdotesse Bene Gesserit per formulare le loro profezie, permette ai Navigatori della Gilda di viaggiare tra le stelle con la forza della mente, rappresenta la più grande risorsa economica dell’intera galassia. L’unico pianeta in cui è possibile raccoglierla è il desolato Arrakis, un’infinita distesa di rocce e deserti, abitato dai giganteschi Vermi delle sabbie e da una misteriosa tribù nomade, i Fremen. L’altro nome di Arrakis? Dune, per l’appunto, e per il controllo del suo territorio le più grandi Case nobiliari del Landsraad galattico si combattono da secoli, sotto l’occhio vigile dell’Imperatore.
 

Leggi Tutto... Altri articoli: Recensioni

Multimedia: ioGioco@Lucca - Un Giorno da Cana

Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Marzo 2021

Siamo tutti in attesa della primavera, anche se già se ne vedono avvisaglie nei fiori dei mandorli che sono sbocciati in molte zone d’Italia. E con essi, continuano a sbocciare i nostri amati giochi da tavolo o, come preferiscono definirli alcuni esterofili, “tabletop game”!
Quindi non crediate di passarvela liscia, perché nell’elenco che segue troverete sicuramente qualche titolo fonte di tentazione.
E mentre tutte/i attendiamo con trepidazione l’evolversi (o meglio, il regredire!) di questa maledetta pandemia, proviamo a consolarci consultando le novità in uscita nelle prossime due settimane.

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
E per favore, continuate a stare attenti più che potete!
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Doppietta di acquisizioni per Hachette Boardgames

È stata una parabola decisamente in ascesa quella che ha caratterizzato l’ingresso di Hachette nel settore del gioco analogico. Iniziata “col botto” nel febbraio 2019 con l’acquisizione di Gigamic e Blackrock Games e proseguita con la fondazione di due nuove etichette editoriali, Studio H e Funnyfox, questa storia ha già avuto un notevole picco nel 2020 con la vittoria dell’As d’Or 2020 da parte di Orifiamma. Nell’ultimo mese, altre parti si aggiungono al puzzle: tra l’inizio di febbraio e i primi giorni di marzo, registriamo infatti l’ingresso di Sorry We Are French e di Scorpion Masqué sotto l’ala protettrice del “colosso” dell’editoria mondiale. Nelle more di entrambe le operazioni, entrambe le realtà manterranno sia il personale che una sufficiente autonomia creativa per continuare senza interruzioni il loro processo creativo. Il piccolo brand francese, che continuerà a essere guidato da Emmanuel Beltrando, si focalizza su titoli di un certo spessore, mentre la casa canadese, con la direzione che rimarrà in mano a Christian Lemay, è molto orientata a opere di stampo family o party game (Zombie Kidz e Decrypto, ad esempio).
In sintesi, a quanto pare, Hachette sembra convinta a procedere con un’espansione orientata al mantenimento di una certa varietà di catalogo, atta ad abbracciare una fetta di pubblico quanto più ampia possibile. Con il tempo vedremo se le operazioni porteranno i frutti sperati ma già ora, almeno per quanto riguarda Scorpion Masqué, i piani futuri sembrano molto chiari: per il 2021 sono già previsti un party game sulle parole dal titolo Olé Guacamole!, ideato da Guillaume Sandance, e un nuovo titolo nella collana Zombie Kidz.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Studio Supernova acquisisce XV Games

Studio Supernova, la giovane realtà che distribuisce i titoli di Freak&Chic e J-Pop Games, il cui catalogo non sta mancando di farsi notare anche per localizzazioni di grande richiamo (tra le ultime It’s A Wonderful World e Clash of Rage), ha da poco annunciato l’acquisizione di XV Games, altra piccola realtà abbastanza giovane che si è distinta negli ultimi anni per i suoi titoli astratti e per alcuni interessanti giochi narrativi. Marcello Bertocchi, fondatore di XV Games, diventa cosi il lead developer per i prossimi giochi inediti a marchio Studio Supernova e XV Games.
I nuovi titoli programmati per questa primavera andranno quindi ad arricchire il nuovo catalogo, si tratta della nuova edizione de Le Straordinarie Avventure del Barone di Munchausen, uno dei primi giochi di narrazione senza dadi (la prima edizione è del 1998), Biblioversum, nuovo gioco di ruolo della linea “Corti&Colti” che non necessitano dadi, master o preparazione, e di Il Gioco è Tratto, prima ristampa di un volume che raccoglie parecchi giochi da fare per con carta e penna. Sul fronte Studio Supernova, il prossimo gioco in arrivo è l’edizione italiana di Exceed: Street Fighter: un veloce cardgame che riproduce le sfide dell’iconico picchia duro videoludico, previsto per il prossimo autunno

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: As d'Or 2021: i vincitori del giochi dell'anno Francese

Come sappiamo, anche l’edizione 2021 del Festival dei giochi di Cannes non si è potuta tenere a causa della situazione pandemica mondiale. Ma questo non ha fermato il concorso legato all’evento, l’As d’Or, che ricordiamo dal 2005 si è fondato con il Jeu de l'Année (Gioco dell'Anno) diventando il più importante premio della scena Francese.
I trionfatori di quest’anno sono stati annunciati in una cerimonia via streaming ieri sera. A trionfare nella categoria principale, il gioco dell’anno, è stato MicroMacro Crime City, di Johannes Sich, (disponibile in Italia grazie a MS Edizioni) l’innovativo gioco che coniuga come mai visto prima le meccaniche di osservazione e deduzione. Nella categoria per esperti il vincitore è The Crew, il geniale gioco di Thomas Sing (disponibile in Italia grazie a Giochi Uniti) che ha saputo rinnovare la tradizione dei giochi di “prese” (a noi Italiani tanto care) facendola diventare un’esperienza cooperativa e soprattutto con una storia a fargli da sfondo. E infine nella categoria dei più piccoli il premio va a Dragomino, di Bruno Cathala, Marie Fort e Wilfried Fort (disponibile in Italia grazie a Oliphante) che ripropone i meccanismi del bestseller Kingdomino in una chiave per bambini a caccia di uova di draghi.
Complimenti a tutti i vincitori! E complimenti anche ai localizzatori italiani che hanno portato nel belpaese questi titoli assolutamente validi.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Skyrim: The Boardgame in arrivo da Modiphius

"Dragonborn, Dragonborn, sul suo onore ha giurato di tenere per sempre il male a bada!"
Ebbene sì, dopo il gioco di miniature di Elder Scrolls, la Modiphius, senza alcun preavviso, ha lanciato la bomba. Anzi, ha esclamato Fus Ro Dah! Perché è in arrivo in crowdfunding il gioco da tavolo di Skyrim.
Per ora si sa solo che sarà cooperativo, accomoderà da 1 a 4 giocatori, e che il lancio della campagna avverrà in giugno. Ma già questo basta per creare più hype del ritorno del Sangue di Drago. Se volete essere informati su ulteriori sviluppi, vi basta iscrivervi su Gamefound alla mailing list.

Affilate l'ascia, dunque, e preparate lo scudo: si va a caccia di draghi!

"Ma verrà un giorno in cui le menzogne del drago oscuro verranno zittite per sempre! Il bel regno di Skyrim sarà libero dalle malvagi fauci di Alduin: Il Sangue di Drago viene a salvare gli uomini!"

 

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Warhammer 40.000 e Il Signore Degli Anelli saranno i prossimi universi di Magic

Durante un evento di presentazione agli azionisti, Hasbro ha annunciato il lancio di Universe Beyond, una nuova serie di uscite per il gioco di carte collezionabili Magic The Gathering che fanno riferimento però ad altri popolari universi narrativi. In particolare i clamorosi crossover annunciati in questa occasione sono con Warhammer 40.000 e Il Signore Degli Anelli.
In realtà c’era già stato un annuncio di crossover pochi mesi fa, quello con i Forgotten Realms di Dungeons & Dragons. In quel caso però si parlava di brand interni alla stessa società (Habro), la notizia di una partnership tra il gigante statunitense e la Games Workshop, che continua a registrare ottimi risultati finanziari con le sue linee legate a Warhammer, rappresenta un evento storico per il settore.
Per quanto riguarda l’universo tolkeniano, la Middle-earth Enterprises ha dichiarato che nell’accordo stipulato con Hasbro, ha concesso l’accesso ai personaggi di Lo Hobbit e de Il Signore degli Anelli.
L’investor Event è ancora in corso mentre vi scriviamo, confidiamo che maggiori dettagli vengano rilasciati nelle prossime ore.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Sei un autore italiano di boardwargame? Il FIW Award cerca te!

Il “FIW Award” è il nome del premio che la Federazione Italiana Wargame ha organizzato per divulgare il gioco di simulazione storico-militare e promuovere la cultura della Pace e della Memoria. Il premio verrà assegnato al miglior boardwargame inedito del panorama italiano.
Sono già molte le case editrici specializzate nel settore del wargame che hanno aderito a questa bella iniziativa: Aleph Games, Dissimula edizioni, Ergo Ludo editions, Europa Simulazioni, la rivista Para Bellum, Thin Red Line Games e VentoNuovo Games.
L’iscrizione si chiude il 31 maggio 2021 e il vincitore riceverà un premio di € 150,00 insieme a cinque copie gratuite del gioco scelto, che sarà pubblicato in italiano, a spese della FIW, in 200 copie, entro il 2022.
Gli autori interessati possono caricare i file del proprio gioco usando l’apposito modulo nella pagina dedicata del sito FIW. Da qui è anche possibile scaricare il bando e le FAQ del concorso, che offrono tutte le indicazioni sulle specifiche da rispettare con il gioco proposto.
Si tenga presente che elementi distintivi della proposta sono considerati l’originalità del tema e la scalabilità (caratteristica intesa sia per numero di giocatori, che per articolazione del regolamento su livelli progressivi di complessità).
La premiazione avverrà durante il prossimo RWG2021 (Rome Wargame Gathering) che si terrà a Roma dal 21 al 24 ottobre prossimi, alla presenza della giuria composta dagli editori aderenti e dal prof. Alessandro Barbero, Andrea Angiolino, Andrea Ligabue e Riccardo Vadalà.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: PLAY 2021 annunciato dal 3 al 5 settembre

Anche se l’evolversi della situazione pandemica è ancora incerta, arrivano notizie che ci danno speranza per un ritorno a una delle consuetudini che più mancano a noi giocatori: le convention ludiche.

Il comunicato appena giunto in redazione ci informa infatti che PLAY, il Festival del Gioco modenese ha fissato per il primo weekend di settembre, dal 3 al 5, le date per l’edizione 2021. La decisione nasce anche a seguito di un confronto con gli operatori del settore, nell’intento di realizzare un evento che mantenga il format che ben conosciamo e che ha reso PLAY l’appuntamento ludico per antonomasia del nostro paese, il tutto nel pieno rispetto delle normative nazionali e regionali che saranno in vigore, in modo da garantire la sicurezza del pubblico e degli operatori.

Nei giorni a venire approfondiremo le iniziative che gli organizzatori di PLAY stanno mettendo in atto, e nel frattempo ci permettiamo un po’ di ottimismo, provando a  confidare anche noi su un settembre che ci permetta effettivamente di tornare a incontrarci in sicurezza nella più grande ludoteca d’Italia!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Multimedia: ioGioco@Lucca - Interview Corner: da Brancalonia all’inferno con Acheron Books

Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia